Pagine

mercoledì 14 aprile 2010

Il peggiore annuncio

Peggiore annuncio

Prima di cliccare sull'immagine spinti dalla curiosità aspettate un momento e fate un'ipotesi su cosa mai possa essere questa pubblicità. Se poi volete scrivetela nel commento. Una volta ingrandita la foto, se ancora non bastasse c'è questo link. Non barate, eh.

Scattata mezz'ora fa. Di questi 6x3 ne ho visti parecchi altri in giro.

28 commenti:

  1. mi sembra un tantino eccessiva, mi spiace eh, però boh certe cose mi lasciano perplesso. Tanto più che sfruttano il nome suo per farsi ancora più pubblicità..va beh che son pubblicitari però

    RispondiElimina
  2. concordo con Paz83 e per associazione, mi è venuta in mente la vignetta di Altan dove uno dice all'altro: poteva andare anche peggio e l'altro risponde: no

    RispondiElimina
  3. Cliccato subito, non avevo idea...
    E, boh... sì, son pubblicitari!
    ciao Al,
    g

    RispondiElimina
  4. E' stata rispettata la sua "linea" pubblicitaria. Non male.

    RispondiElimina
  5. Bho, sinceramente non ho idea di cosa possa pubblicizzare... Il peggiore annuncio? Hanno deciso di abolire tutte le ONG esistenti? Beh, l'avrebbero detto i giornali web e magari pure qualche tg anzichè far cartelloni.
    Hanno fatto una legge per far sì che la nostra Costituzione valesse meno del libretto delle istruzioni del Monopoli? Mmmh, no, in questo caso non l'avrebbero certo pubblicato sui cartelloni e lo saremmo venuti a sapere da qualche agenzia di stampa indipendente dell'Iran o della Cambogia...
    Mi spiace, non ne ho idea!

    RispondiElimina
  6. Ah, ecco. Dopo il commento, secondo le regole, sono andata ad ingrandire.
    ...
    Squallore!

    RispondiElimina
  7. io ho barato, e ho ingrandito subito.
    non ci sarei mai arrivato. però, in fondo, non mi sembra eccessiva. è pur sempre pubblicità.

    RispondiElimina
  8. forse perdo qualcosa ma per me la pubblicità è la cugina della ricchezza......

    RispondiElimina
  9. @garabondo e come no, è pure l'anima del commercio. e i soldi sono lo sterco del diavolo,wof!
    A dire la verità questa cosa mi ha lasciata freddina.ho pensato: e chi se ne fotte.brutta reazione da parte mia, vuol dire che sono molto stanca,come tutti ( o quasi tutti ) Diciamo che ho altri pensieri,Emergency per esempio.

    RispondiElimina
  10. Una campagna autopromozionale di una agenzia di pubblicità?

    RispondiElimina
  11. Ah... ora che ingrandendo ho visto anche la scritta piccola, direi l'annuncio della morte del vecchio boss...

    RispondiElimina
  12. "una malattia durata oltre un anno" ho barato ma non mi pento, che dire se non che essere riconosciuti come talenti, dopo la morte serve davvero a poco.

    RispondiElimina
  13. M'azzimo14/4/10 23:37

    marketing virale.....
    augmented reality .....
    visual concept.....
    insight, gestalt, spin off, start up, big player, social network, problem solving.....
    unconventional advertising.....
    ma va a dà via el cul......
    voglio andare in pensione!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  14. Io non l'ho capita (e non ho voglia di googolare per cercare chi sono Pirella ecc...)
    Comunque questa pubblicità "a me me pare 'na strunzata"

    RispondiElimina
  15. Uhmm avrà a che fare con la morte...

    RispondiElimina
  16. Colpito!
    che tristezza
    un saluto

    RispondiElimina
  17. Lo vedo come un omaggio/saluto al pubblicitario/scrittore satirico/giornalista/fondatore dell'agenzia morto.

    RispondiElimina
  18. Qualunque sia il buon gusto del messaggio pubblicitario, Pirella resta un genio della pubblicità, su questo non ci sono dubbi.

    RispondiElimina
  19. non ho seguito le regole del post ... non ci sarei mai arrivato.... vabbè, hanno seguito una linea fino alla fine

    RispondiElimina
  20. @ Fizzi
    Pienamente d'accordo con te!
    Sul fatto, poi, che un'agenzia pubblicitaria si autopubblicizzi facendo cartelloni circa la dipartita del suo più illustre rappresentante... Ribadisco: squallore.
    Ci sarebbe ben altro di cui parlare!

    RispondiElimina
  21. Son rimasto un attimino sorpreso.. un pochino eccessiva direi.

    RispondiElimina
  22. di idee me ne erano venute molte ma ho cliccato prima di scrivertele, un'anuncio in stile con il personaggio

    RispondiElimina
  23. Ti dico come ho reagito, che è poi come reagisco sempre davanti a queste sollecitazioni pubblicitarie: non ho ingrandito la foto, e non sono andato dove porta il link che hai messo.
    Se avessi visto il cartellone in giro per strada, e avessi letto l'annuncio in grande, con un rapido e chiudente vaffanculo difensivo avrei distolto lo sguardo, senza ripensamenti. Lo so: così rischio di non essere aggiornato, informato, e non posso capire i commenti di quelli che hanno letto e approfondito.

    RispondiElimina
  24. nel percorso tra casa e la metro lo vedo su due 6x3. Pensavo fosse un modo un pò macabro per ricordare la morte di qualche ragazzo per incidente stradale (come fanno a Napoli per i 18 anni di alcune ragazze). In tutta sincerità non mi è passato per l'anticamera del cervello che fosse un pubblicitario, tanto meno di approfondire la cosa.

    RispondiElimina
  25. Personalmente non avrei dato seguito a un'idea del genere, ma non trovo questo annuncio offensivo.
    Per giudicare meglio bisognerebbe aver conosciuto Pirella, il suo carattere e la sua capacità di prendersi o meno sul serio, come uomo e come pubblicitario. Chissà che di fronte a questo cartellone celebrativo non si sarebbe fatto una risata.

    RispondiElimina
  26. Pirella, che è stato un ottimo professionista che giudizio avrebbe dato su questa cosa?Certo che da morto non può più dire nulla Direi che non ha lasciato l'agenzia in buone mani…..

    RispondiElimina
  27. Non avevo assolutamente idea ed ho cliccato sull'immagine. Però un pochino ci ho pensato sù, prima di andare a vedere di che si trattava.
    Nel merito, al di là dell'opportunità, mi pare che Pirella abbia buoni eredi: le modalità pubblicitarie utilizzate attirano certamente l'attenzione.

    RispondiElimina
  28. Hi! This is kind of off topic but I need some help from an established
    blog. Is it very difficult to set up your
    own blog? I'm not very techincal but I can figure things out pretty fast. I'm thinking about creating my own but I'm not sure where to begin. Do you have any ideas or suggestions? Thanks

    Feel free to visit my web-site: http://garciniacambogiaextracts.net
    my website: Garcinia Cambogia

    RispondiElimina