Pagine

mercoledì 19 maggio 2010

Angelino Alfano, oh Angelino

Angelino Alfano

Quello che vedete è un fermo immagine del video su YouTube dove il ministro della giustizia Angelino Alfano illustra l’introduzione del nuovo sistema per effettuare i ricorsi al Giudice di Pace tramite internet. Speriamo che il sistema non funzioni come adesso sta funzionando, cioè male, la posta certificata così glorificata da Brunetta.

La cosa che però ha attirato la mia attenzione nel filmato, vale senz'altro dargli un'occhiata, è la statuina della Madonna piena dell'acqua di Lourdes in bella vista sulla scrivania.

A pensare male si fa peccato, lo so, ma vorrei sapere se anche voi siete peccatori come me. E cioè, la statuina è lì da sempre o l'hanno messa appositamente ad uso delle telecamere?.

28 commenti:

  1. E' lì da sempre e Al Fano è l'unico a conoscere il quarto e il quinto segreto di Fatima. Ciao ;-)

    RispondiElimina
  2. Io ho peccato.. Ho pensato la tua stessa cosa.

    RispondiElimina
  3. Perchè peccato?

    trovo che "peccare" in questa maniera con loro è sempre un centro pieno.
    Ho fatto il tuo stesso "peccato"
    ;-))

    RispondiElimina
  4. povera madonnina avrà chiuso gli occhi e avrà pianto lacrime amare!!!

    RispondiElimina
  5. chiaramente messa li per la tv... e l'acqua è stata presa da arcore
    un salutp

    RispondiElimina
  6. E io che mi lasciavo sorprendere per l'operazione di immagine compiuta attorno alla Gelmini quando è comparsa per la prima volta su youtube con un grappolo di melograni sulla scrivania... Che ingenua, non avevo ancora visto nulla. :D

    RispondiElimina
  7. Io invece credo che sia li da sempre... Serve ad autoconvincersi di essere nel giusto.

    RispondiElimina
  8. Come dice Andreotti

    A pensar male degli altri si fa peccato, ma spesso si indovina.

    RispondiElimina
  9. @Fausto
    La paternità della frase più che ad Andreotti dovrebbe essere attribuita al cardinale Mazarino, consigliere di Luigi XIV. Andreotti senz'altro l'ha resa famosa. Del resto tutti e due di nome fanno Giulio.

    RispondiElimina
  10. Non so perchè ma quando ho letto il titolo del post ho pensato alla canzone de I Muratéi: oh Angelino al posto di oh Madalenaaaa...
    Poi mi ha sorpreso il fatto che esistano ancora le Madonnine di Lourdes di plastica uguali e identiche a chele de sti agni...
    Secondo me ce la tiene sempre: una protezione spirituale ravvicinata può sempre servire!

    RispondiElimina
  11. secondo me se la porta pure dietro, è sempre bene avere ulteriori protezioni dall'alto

    RispondiElimina
  12. La Madonnina è lì da sempre..lui, non a caso, si chiama ANGELO....sempre a pensar male voi altri...VEGGOGNATEVI!
    Chissà come sarà la KAMBUSA di quella bottiglietta!

    Kambusa UAAAN l'Amaricaaaanteeee!!!

    RispondiElimina
  13. analfabeta19/5/10 13:46

    non è la bottiglietta di plastica a farmi paura ma l'uomo che ci sta mettendo il bavaglio.

    RispondiElimina
  14. ma è lì da anni, ovviamente!
    gliel'ha data Silvio, come ricordo di sua madre.... Infatti, la raffigura ;-(

    ps. altro che lacrime amare, a vedere quello che succede qui giù.....

    RispondiElimina
  15. La posta certificata è una grandissima stronzata (scusa la rima)

    RispondiElimina
  16. Esistono ancora quelle madonnine di plastica? Oribbbbili, se fossi credente penso che disicredenterei solo a guardarle, perchè se estiste un dio non può permettere che certe brutture non solo esistano, ma siano anche dei bestseller!

    RispondiElimina
  17. Una quarantina di anni fa, in una di quelle statuette (che aveva mia nonna) avevo messo della polvere di Idrolitina, per rendere l'acqua - che aveva un saporaccio di plastica - più gradevole al palato...
    E mi viene in mente una delle battute di Crozza che satireggia il sensazionalismo di Voyager: "La Madonna di Lourdes appare a Fatima... un semplice trucco, o un caso di concorrenza sleale?" - Magnifica.

    RispondiElimina
  18. Certo che quella faccetta da "primo della classe che se non fosse perché ha fatto il leccaculo e allora gli hanno dato un posticino di responsabilità non se lo sarebbe cacato nessuno, e ora ce la fa pagare" nun se pò gguardà...

    RispondiElimina
  19. Stai certo che da qualche parte dell'ufficio ci deve essere il calendario della Carfagna. Per rispondere alla tua domanda, secondo me ci stava da prima.

    RispondiElimina
  20. Beato quel paese che non ha bisogno degli angelinialfani

    RispondiElimina
  21. secondo me è stata un'apparizione!

    RispondiElimina
  22. Pecco anch'io, Alberto. Altroché se pecco!
    Il problema è che questi signori ci stanno cucinando per benino, ma noi sembriamo non mostrarne coscienza di cosa ci aspetta ( in merito anche al tuo post sulla guerra!)

    RispondiElimina
  23. Da peccatore condivido in pieno la tua esamina

    RispondiElimina
  24. Che sia religioso o che crede alla madonnina è un fatto personale sul quale non v'è nulla da eccepire.
    Quello che mi preoccupa è in ciò che fà, che pare non sia molto coerente con dei principi religiosi cristiani. Però pensando che è sulla barca del caimano dove se non remi nella direzione giusta ti buttano a mare, capisco il suo comportamento.
    Negus.

    RispondiElimina
  25. A gink begins icy his insight teeth the earliest chance he bites off more than he can chew.

    RispondiElimina
  26. To be a adroit human being is to procure a philanthropic of openness to the mankind, an gift to trusteeship uncertain things beyond your own pilot, that can front you to be shattered in hugely exceptionally circumstances as which you were not to blame. That says something exceedingly impressive thither the condition of the honest passion: that it is based on a conviction in the fitful and on a willingness to be exposed; it's based on being more like a spy than like a sparkler, something fairly dainty, but whose very item attractiveness is inseparable from that fragility.

    RispondiElimina
  27. A contented beloved majority is the award of a well-spent youth. As a substitute for of its bringing glum and low prospects of degenerate, it would sing us hopes of eternal lad in a recovered world.

    RispondiElimina

Non fate commenti come "Anonimo". Andate su Nome/URL. Inserite il vostro nickname nel campo "nome", se non avete un blog/sito lasciate vuoto il campo URL.