Pagine

venerdì 11 giugno 2010

Senza parole

Bandiera italiana a lutto per quella porcata della legge sulle intercettazioni

Secondo voi ha fatto bene il PD a uscire dall'aula e lasciare l'IDV che se la smazzasse da sola?

Technorati Tags:

23 commenti:

  1. per me potevano proseguire la passeggiata fino ai rispettivi domicili, chiudercisi dentro e non riemergene più

    RispondiElimina
  2. Sono sicuro che se fossero rimasti, qualcuno di loro avrebbe votato a favore...

    RispondiElimina
  3. Concordo con entrambi i commenti precedenti... :-)

    RispondiElimina
  4. Mi accodo ai tre commenti, se scrivessi altro sarebbero solo una marea di insulti al PD.

    RispondiElimina
  5. Mi ricorda la frase del film di Moretti "mi si nota di più se vengo o se non vengo?"

    La prima pagina de La Repubblica di oggi è inquietante...

    RispondiElimina
  6. Ciao Alberto
    il titolo dice tutto, dice come ci vorrebbe il governo. E quello dovrebbe essere il vero titolo del decreto.
    La tristezza politica del pd non ha limiti. Cosa vuol dire uscire? Vuol dire non ce ne andiamo e non vogliamo nemmeno sentire. Vuol dire sbrigatevela da soli.
    Avete mai visto una lotta fatta con gente che se ne va?! Direi proprio di no.
    Il pd farebbe bene a chiudere tutto e salutare. io però mi domando sempre la gente cosa fa, voglio dire quelli che votano il Pd, possibile che digeriscano tutto? Sono così anche loro? Se è così siamo accerchiati da pdiellini fascisiti e da finti democratici che se ne fottono..
    Un saluto

    RispondiElimina
  7. NO.
    e *non FA bene*.......
    accidenti! :-(

    g

    RispondiElimina
  8. Secondo me non é da quegli scranni che possiamo sperare di avere giustizia ed aiuto. Questo ancora una volta abbiamo dolorosamente imparato ieri. E forse é ora di agire anche fuori dalla rete e con le nostre sia pure piccole forze.

    RispondiElimina
  9. Concordo con Daniele, la "qualità" dei nostri rappresentanti al parlamento è talmente bassa che non possiamo veramente sperare in nulla di buono.
    (e noi "fessi" continuiamo a mandarli li...)

    RispondiElimina
  10. no, dovevano esercitare il loro diritto dovere

    RispondiElimina
  11. Credo sia stato un grave errore! Ritirarsi sull'Aventino non è servito a nulla neppure 86 anni fa. Li eventi odierni avvengono in modo necessariamente diverso rispetto ad allora, ma la sostanza delle cose non cambia. Oggi non sarebbe necessario uccidere Matteotti, ammesso che se ne riesca ad individuarne uno, basta uccidere gli strumenti di controllo della democrazia: giornalisti e magistrati.

    RispondiElimina
  12. Anch'io concordo con Daniele... per cominciare bisognerebbe raccogliere un nutrito numero di persone e subissare un consolato, magari quello danese o svedese, con la richiesta di "asilo politico"... Secondo me i presupposti ci sarebbero. Un milione (sono ottimista) di italiani che chiedono asilo politico sarebbe un bello "sputtanemento" per i nostri governanti. Comunque ritornando al PD... Scalfarotto, ed ero d'accordo con lui, aveva proposto un reset totale del partito... introducendo volti nuovi... e invece tutto come prima e Scalfarotto è sparito.

    RispondiElimina
  13. Ops ... scusate mi sono dimenticata di firmare.

    Anna di Genova

    RispondiElimina
  14. il bersaglio è sempre il PD, ma bravi! alcuni di questi commenti ricordano i Ferrero quando da ministro del governo Prodi, tutti i santi giorni rompevano i coglioni, i Pecorari e quella marea di sinistre, ora tutte fuori dal Parlamento.. che pena!
    qui esautorano il Parlamento, limitano la libertà d'informazione, decretano su di una manovra che è semplicemente ridicola, e nel 2011, sempre che ci si arrivi, si ripresenterà tale e quale, tagli e semplicemente tagli,spesa sociale, scuola, sanità, trasporti a chi servono? non certo a chi in barba dei distinguo, continua ad accrescere il proprio patrimonio 120 miliardi di evasione nel 2008..
    oggi l'unica strada è uscire da quel tipo di Parlamento, che giorno dopo giorno viene denigrato da un massa di bestie ignoranti e pericolose.. quell'Istituzione costata sacrifici e vite umane oggi è trattata alla stregua degli amici della De Filippi..
    un nuovo Avventino costi quel che costi.
    Baruffa

    RispondiElimina
  15. Maistrettu11/6/10 18:24

    ma questo è diventato un blog della casa della libertà? Mi sono perso qualche passaggio caro Alberto? o vi siete fumati delle pellets in mancanza di meglio?
    certe amenità ed insulti gratuiti al PD ed atutta quella parte riformista della politica italiana, non si leggono neanche sui loro blog o siti.
    è solo odio impotente che nasconde miseria culturale e politica.
    Maistrettu

    RispondiElimina
  16. Pd e "fatto bene" sono due espressioni incompatibili.

    @Baruffa e Maistrettu: non offendetevi se ve lo faccio notare, ma certe vostre affermazioni sembrano uscite dritte dritte dalla bocca di uno dei peggiori berlusconiani.
    Non rispondere a una critica sul proprio operato (o reagire subito al veleno alla neutra richiesta di un'opinione, come quella fatta da Alberto) tirando in ballo un paragone difensivo con il cattivo operato di altri (come se questo fosse una giustificazione per le proprie colpe e mancanze) o dire che un'osservazione non gradita o una battuta "è odio impotente che nasconde miseria culturale e politica" è lo stesso sistema di non-risposta, povero di argomenti e precludente ogni possibilità di dibattito adottato da Berlusconi e dai suoi servetti.
    Siamo influenzati a tal punto dalla presenza di quest'uomo da adottarne inconsapevolmente anche le formule di linguaggio? Provate a pensarci.

    RispondiElimina
  17. A mio modesto parere, qualcuno di voi spara cazzate. Io stamattina ero in quarta pagina di Repubblica. In alto così, non c'ero mai stato. Augusto.

    RispondiElimina
  18. @Maistrettu
    Io rispondo di quello che scrivo io e non di quello che scrivono i miei commentatori che sono liberi di dire tutto quello che vogliono. Banno solo le offese personali.

    RispondiElimina
  19. Maistrettu12/6/10 08:21

    non si tratta di essere i primi della classe, i contapidocchi sulla testa degli altri li abbiamo sperimentati negli anni settanta, quando qualcuno che si sentiva portatore di verità assolute, imboccò la via del non ritorno..
    qui si tratta di vedere quale sia il progetto, e pare si stia delineando bene, di questi figuri che ci governano. A senso rimanere in un aula dove si decreta a colpi di voti di fiducia su materie così delicate? in seguito si potrebbe rispolverare uba terza legge Coossiga ter, qualcuno la ricorda? si esautorano le Istituzioni e si concedono poteri discrezionali alle forze di polizia.. ed il resto? Accordi separati con le parti sociali, messa fuori gioco della parte avversa e un piano economico che ridurrà progressivamente i servizi in generale, annullando di fatto quel Patto sociale costruito in anni di lotte sociali, quella progettualità così tanto avversata dal nostro "ducetto".
    Maistrettu

    RispondiElimina
  20. santograal12/6/10 17:02

    Francamente non capisco tutta questa avversione verso il PD. Siamo proprio certi che sarebbe stato meglio votare contro? A me pare che la protesta sia stata più efficace così, cioè assentandosi al momento del voto.
    Comunque sarebbe bene non dividersi, poiché in questo modo si fa il gioco di Berlusconi e della sua banda di accoliti.
    Pensiamoci bene.

    RispondiElimina
  21. @santograal
    Ma credi veramente in quello dici?
    No perché ti informo che i fatti politici hanno abbondantemente, e da tempo, superato le tue argomentazioni

    RispondiElimina
  22. Beh è come se volessero acchiappare un ladro guardando dall'altra parte..

    RispondiElimina

Non fate commenti come "Anonimo". Andate su Nome/URL. Inserite il vostro nickname nel campo "nome", se non avete un blog/sito lasciate vuoto il campo URL.