Pagine

giovedì 21 febbraio 2013

Pensiero popolare

volantino contro berlusconi
Milano, via Padova alla fermata della 56
Scattata mezz'ora fa sotto un nevischio sferzante

Non ho niente da aggiungere, se non il fatto che gli errori di ortografia, a me di solito indigesti, qui mi strappano un sorriso.

57 commenti:

  1. Lo sapremo lunedì sera...

    Certo però l'ortografia dell'italiano medio è imbarazzante. Fosse un semianalfabeta farebbe tenerezza, ma questo sembra uno abituato a scrivere, e scrive "mi ai spedito"! :-(

    RispondiElimina
  2. Quando gli errori di ortografia sono accompagnati da tanta dignità come quella dimostrata da chi ha realizzato questo cartello, beh si, è possibile anche sorridere degli stessi! Personalmente, una risposta a quell'ultima domanda "hai preso gli italiani per cretini?" ce l'avrei: SI e non saranno pochi, anche stavolta, quelli che dimostreranno di esserlo!

    Ciao Alberto e buona giornata.

    RispondiElimina
  3. Ehi, è evidente che il primo verbo avere senza la H è dovuto a una semplice distrazione; dopo l'ha sempre usata correttamente. E questo messaggio è chiaro, no? Però do ragione a Carlo qui sopra. Sulla bufala della "restituzione dell'IMU" sono già cascati in tanti come pere mature, e con quella farloccata di lettera migliaia di boccaloni si sono già presentati a vari uffici chiedendo il modulo per la, uah uah uah, "restituzione". Con queste sparate a cui non darà alcun seguito il porco arcoriano ha già vinto le elezioni; quindi sì, ha proprio preso gli italiani per i cretini che continuano a dimostrare di essere.

    RispondiElimina
  4. Magnifico!
    Perché, i nostri ragazzi che STUDIANO, scrivono forse meglio su FB e sms vari?

    RispondiElimina
  5. Giuro che la penso come te, della serie "Il fine giustifica i mezzi".
    Ci sarà pure un gravissimo errore ma il pensiero è talmente chiaro e veritiero che ... mi importa poco di tutto il resto :)
    Ciao, Francesca.

    RispondiElimina
  6. Io proprio ieri ho "ri-imbucato" una decina di lettere della restituzione dell'IMU rifiutate (senza essere state neanche aperte) dai condomini della mia scala con la scritta "RIFIUTATA - RESTITUIRE AL MITTENTE", avrebbero dovuto fare tutti così.
    Poi mi sono chiesto perché a quasi tutti i condomini della mia scala è arrivata la letterina e a me no?
    Sarà perché non mi sono mai registrato a nessun negozio per le "tessere fedeltà", non sono nell'elenco del telefono (avendo tolto il telefono fisso) o cos'altro? Da chi avrà comprato l'indirizzario per spedire le lettere? (anche perché le stesse sono arrivate a persone decedute da anni o che non possiedono immobili!)

    RispondiElimina
  7. great!
    e poi dicono che i sostenitori del berlusca siano tutti analfabeti!
    viva gli analfabeti che pur non sapendo usare la penna non hanno abdicato all'uso del cervello!

    RispondiElimina
  8. Il problema non è l'intelligenza: gli italiani per lo più non vogliono Berlusconi, ma sentono gli altri come peggiori; non voglio dire se lo sono o non lo sono, ma gli italiani sentono questo, e le conseguenze si sono viste.

    RispondiElimina
  9. Questo potrebbe essere un azzeccatissimo manifesto elettorale da affiggere non solo in tutta Milano ma anche nel resto d'Italia.

    RispondiElimina
  10. A proposito degli Italiani stupidi:
    "Sul palco del comizio di Beppe Grillo in Piazza Duomo a Milano è salito anche Dario Fo. "Mi sembra di essere tornato indietro di molti anni - ha affermato il premio Nobel - alla fine della Seconda Guerra Mondiale. C'era una piazza come questa e tanta gente felice come voi. Pensavamo di rovesciare tutto e non ci siamo riusciti. Fatelo voi"

    E qui dovrebbero suonare cento campanelli d'allarme, per mille motivi.

    In generale quello di cui non volete rendervi conto è che Berlusconi esiste perché riempe un vuoto. La cosiddetta "sinistra" avrebbe potuto rinnovarsi e invece ha scelto di perseverare nella egemonia del PCI e di tutta la fuffa massimalista pateticamente datata. Qui quando vedete in TV un Vauro o un Landini vi sembra una festa e non vi accorgete che il contatore dei voti gira all'indietro.

    Non è Berlusconi ad essere impresentabile.
    Sono impresentabili gli Italiani e sopratutto gli Italiani di "sinistra", proprio quelli che nel loro mondo fatato si sentono portatori della "superiorità morale e intellettuale".

    Riguardo le tangenti necessarie, si parlava delle commesse Finmeccanica che, grazie al provvido scandalo che produrrà carriere per i magistrati e disoccupati, sono passate pari pari alla concorrenza francese, ugualmente partecipata dallo Stato. Ma ancora, siccome si trattava di vendere elicotteri ad un paese emergente, era una mossa imperialista e guerrafondaia, quindi giusto cosi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I campanellini suonano nella tua capoccia! Prova ad invertire il ragionamento e, magari, scopri una verità che non immaginavi. Se ne sei capace, ovviamente. Gli italiani sono tutti impresentabili, tranne una minoranza che ancora pensa che avere una morale e difendere la propria dignità sia fondamentale! E questa, Lorenzino, è sinonimo di una cultura che difficilmente potrai attribuire a quella marmaglia di farabutti che avete tollerato per quasi 20 anni! Prova ne sia che tu, dopo profonda riflessione, vai a votare quell'accozzaglia di analfabeti, inetti, razzisti e volgari "barbari sognanti"! Tanto, in Lombardia, le cose funzionano benino anche con i ladroni al governo, vero?

      Pazze risate!

      Elimina
    2. Carletto, ribadisco che il dipendente statale meridionale, ricevuto il "posto" per grazia divina e titoli di studio artefatti, con le chiappe strette perché teme la fine della pacchia o che grida vendetta perché gli hanno stretto qualche vite tra incentivi e cartellini da timbrare, è l'ultima persona al mondo che può straparlare di "morale" e di "dignità".

      Io trovo Dario Fo che sale sul palco di Grillo, dopo essere salito praticamente su tutti i palchi degli ultimi 50 anni e ripete per la centomilionesima volta il ritornello della "liberazione", un attimo fuori luogo e anche un po' patetico.

      E' divertente vedere che la "eredità" dei partigiani è passata dal PCI al talent show di Grillo&Casaleggio.

      Fortunatamente in Italia è tutta una commedia, altrimenti ci sarebbe da preoccuparsi un attimino per i toni vagamente nazisti usati da Grillo e che evidentemente non disturbano il Fo più di tanto, a riprova della ironica convergenza.

      Elimina
    3. Sempre più mi convinco che tu ci sei e non ci fai, razzista dei miei coglioni. Perché, invece il dipendente statale del settentrione è un modello di perfezione? Ci lavoro quotidianamente con voi pezzenti del nord e non siete affatto "la razza" migliore in questo Paese. Anzi, è proprio dal "magnifico" nord che nascono le porcate più infami che girano per questo Paese. Inoltre, pensa alla tua di morale e dignità invece di additare quella degli altri. I titoli di studio artefatti! Ma che cazzo ti fumi? Guarda che ce l'avevate voi in regione quello con i titoli di studio farlocchi, vi costava 12mila euro al mese e tu eri ben contento dello stesso, tanto da difenderlo! Non rompere i coglioni con chi campa con 1200 euro al mese. Per il resto, sei saturo di frasi fatte e luoghi comuni! Tu proprio non ci arrivi.... provochi solo matte risate!

      Elimina
    4. Carlo for president!

      Elimina
    5. E certo. Infatti sei te che paghi il mio stipendio, invece di essere io a pagare il tuo.

      Elimina
    6. Se facessero i concorsi pubblici in Antartide la proporzione tra assunti del centro-nord e del centro-sud sarebbe 90-10 perché tutti sanno che le carriere scolastiche e i diplomi al sud sono artefatti allo scopo di avvantaggiare il candidato pieno di "morale" e di "dignità" che però è mediamente impreparato, non sa contare o non sa leggere e scrivere.

      E per reinventare la realtà dei fatti ci inventiamo il sud-culla-della-civiltà, la Calabria con il maggior numero di laureati sulla media della popolazione. Nessuno dice che c'è anche il maggior numero di analfabeti, perché altrimenti a qualcuno potrebbe venire l'idea di fare 2+2=4.

      L'Italia è la repubblica (minuscolo) fondata sulla menzogna e sull'inganno.

      Elimina
    7. Rimane sempre il fatto che quando noi a Roma avevamo le terme per lavarci, i vespasiani ed un sistema fognario degno di una grande città moderna.... voi al nord cacavate nei boschi e la vostra puzza era sentita dalle legioni romane a chilometri di distanza! Dopo 1600 anni, usate il profumo ma continuate a puzzare di razzismo, presunzione e ignoranza.

      A proposito del mio stipendio... appunto, puzzi di razzismo, presunzione e ignoranza.

      Elimina
    8. Te lo sai vero che le terme e il sistema fognario di Roma erano costruiti grazie alle ricchezze trafugate con le razzie e col lavoro delle popolazioni rese schiave dalla gloriose legioni...

      Che poi, cosa c'è di più ridicolo e patetico di un sedicente "sinistro" che inneggia alle glorie di Roma?

      Poverino hai poche idee, sbagliate e confuse. Non a caso prendi lo stipendio da mamma Stato, che poi manda le letterine di Equitalia per pagarlo a te e a milioni come te...

      Elimina
    9. Non si dice "TE lo sai"!!!
      In fatto di grammatica non mi sembri una cima neanche TE!
      Cristiana

      Elimina
    10. Ma va? Non mi dire... :)
      Potrei scrivere per dei giorni in risposta a questo commento ma si fa prima a riderci sopra.

      Elimina
    11. " E certo. Infatti sei te che paghi il mio stipendio, invece di essere io a pagare il tuo."
      Ma allora è un vizio, e quella E orfana di H....
      7+

      Elimina
    12. Consiglio di contattare un terapista.

      Elimina
    13. Consiglio corsi serali di "GRAMMATICA ITALIANA".

      Elimina
  11. Da incorniciare, fantastica!!!

    Come Fausto anch'io non ho mai ricevuto lettere dal silvio e, pure io, non ho tessere fedeltà a me intestate e non sono sull'elenco telefonico.
    Sapere da che database il silvio ha preso i nominativi mi incuriosisce molto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. santograal22/2/13 08:51

      E' chiaro che i dati sono quelli dell'elenco telefonico. Molte volte non si fanno volture e rimangono persone decedute da tempo oppure residenti in altri luoghi.

      Elimina
  12. Manifesto agghiacciante. Errori che fanno rabbrividire. Mi dispiace, ma la forma è sostanza. Anche se magari è stato fatto apposta...

    Io ho già votato ieri mattina al consolato. Francamente, mai come quest'anno ho fatto fatica

    RispondiElimina
  13. Quando il concetto "esce"comunque forte e chiaro certe cose le possiamo anche non colpevolizzare via... ;-)

    RispondiElimina
  14. pessima la forma, ma buono il contenuto

    RispondiElimina
  15. Anche a me, che di solito ho un blocco alla respirazione quando leggo errori ortografici, questo cartello piace molto; mi fa anche un po' tenerezza: si nota l'impegno per scrivere bene e fare un buon lavoro, la grafia è tremolante; potrebbe averlo scritto mio babbo che, se fosse ancora qui, avrebbe 88 anni.

    RispondiElimina
  16. Splendida. Grazie Alberto. Non mi importa nulla degli "errori d'ortografia", gli "errori" che mi fanno imbestialire oggi sono ben altri. E come Sandra penso che (anche per il tipo di sintassi) questo messaggoo lo ha scritto un persona anziana e questo mi ha commosso

    RispondiElimina
  17. Lorenzo deve cambiare pusher.. faglielo sapere Alberto, se no lo vengo a cercare io e gli porto un po di roba buona, roba che arriva direttamente dall'URSS, uno stock d'antan conservato in uno scantinato nella sezione PCI Valdora di Savona..
    la lettera io, era intestata a mio padre, che è in cielo da 4 anni, lo trovata sotto le persiane, un delirio verticale che scuote l'albero intero della ragione. chissà se Lorenzo si è già recato alle Poste x il rimborso.. al delirio non c'è mai fine.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da applauso!! Però, dubito che il Lorenzino capirà! Dubito fortemente! Lui, è lui... e il resto non conta un cazzo!

      Elimina
    2. è anche simpatico, dopo tutto. comunque il cadeau è pronto, dalle steppe russe, portato direttamente dai Togliatti-boys, cera di cupra sniffosballoveterocomunista, una rarità. avrà modo di gustare e di condividere questo piacere "rosso".

      Elimina
    3. Da bambino qui dove vivo io suonavano cento sirene, si aprivano i cancelli e uscivano gli operai. E li poteva anche avere un senso parlare di certi argomenti. Nel senso che erano sempre una montagna di cacate, però almeno erano dentro il loro contesto naturale, essendo l'operaio di quei tempi se non altro un po' affine all'operaio dell'800.

      In Piazza Duomo da Grillo non c'era nemmeno un operaio, almeno, nessuno che lavorasse nelle fabbriche che ricordo io, perché quelle fabbriche sono chiuse. La maggior parte sostituita da palazzoni di uffici (sfitti) e condomini alienanti.

      La cosiddetta "sinistra", oltre ad essere fuori dal tempo, propone di uscire dalla "crisi", che poi crisi non è, con una ulteriore stretta fiscale e ripristinando il gioco dello Stato-impreditore, che per inciso in Italia fu inventato in epoca fascista.

      Per cui io non mi preoccuperei delle letterine del Silvio, che le manda anche agli abbonati del Milan per farsi votare. Mi preoccuperei di più del dopo elezioni, un governo Bersani con Prodi Presidente della Repubblica e con la "sinistra" che include una bella fetta di democristiani, una paccata di magistrati-eroi-del-socialismo, Vendola e l'ondata di eletti del talent show di Grillo&Casaleggio. Magari daranno anche qualcosa da fare a Monti, anche se lui comunque è senatore a vita, quindi non si schioda.

      Vedremo che soluzioni troveranno dentro questo circo sia al problema del "lavoro" che a quello che ogni mese bisogna pagare stipendi, pensioni e sanità in un Paese dove ci sono regioni che non presentano nemmeno un bilancio nel vero senso della parola.
      Vedremo come si uscirà dalla spirale recessiva in cui ci stiamo avvitando.

      Elimina
    4. Roberto, ci sono stato di persona negli scantinati del PCI. Non c'era "roba buona". C'era solo una montagna di balle, menzogne, prese per i fondelli, paradossi ed semplici errori.

      Fai un viaggio negli ex-paradisi-del-popolo in giro per il mondo e vedi un po' cosa ne è stato della "roba buona" che si spacciava dagli scantinati del PCI.

      Elimina
  18. Proviamo.... ma dubito che capisca anche questa tua ultima! Comunque hai ragione, a me fa fare "matte risate"!!

    RispondiElimina
  19. Tenerezza e ammirazione per dli autodidatti.
    Cristiana

    RispondiElimina
  20. Lorenzo, avevo bisogno di questa lezione.
    Devo rivedere tutta la mia impostazione morale ed intellettuale, ma con il tuo aiuto, gli insegnamenti di Berlusconi e dosi giornaliere di LSD, credo che che ce la farò a stravolgere la realtà.
    Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non devi rivedere la tua "impostazione", devi fartene una che ti permetta di pensare con la tua testa invece di essere un drone.

      Elimina
  21. santograal22/2/13 09:06

    Proprio ieri, incontrando una carissima amica, ho avuto da lei una confidenza: avrebbe votato per Beppe Grillo, perché gli altri avevano fallito, Berlusconi soprattutto con le sue lettere e promesse. Ho cercato di spiegarle che si trattava di un salto nel buio e che non si può soltanto gridare. Le ho confessato che, nonostante tutto, preferivo Bersani, perché mi dava una certa tranquillità. Oggi leggo Celentano e comincio veramente a preoccuparmi...Prima un'amica poi un cantante che mi è sempre piaciuto...

    RispondiElimina
  22. SPETTACOLARE

    RispondiElimina
  23. CARTELLO SPETTACOLARE....CE NE DOVREBBE ESSERE AFFLITTO UNO AD OGNI PALO,MAGARI PURE AD ALTEZZA PIPI' CANE..UOMO...QUEST'UOMO(MI FA PERSINO FASTIDIO SCRIVERE IL SUO NOME) RAPPRESENTA IL FALLIMENTO IL DECLINO DELLA NOSTRA ITALIA,E CON LA SUA TELEVISIONE SPAZZATURA FATTA DI VELINE GOSSIP CORONA GRANDE FRATELLO MINETTI E ALTRE INFINITà HA RESO GRAN PARTE DEGLI ITALIANI DEGLI EMERITI CRETINI....CI RIDONO PURE ALL'ESTERO....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non posso che ripetere che nel "ventennio" di Silvio ci sono stati due governi D'Alema, due governi Prodi e un governo Amato. Il fatto che nessuno se ne ricordi direi che la dice lunga.

      Elimina
    2. MA IL TU CARO AMICO S....è L'UNICO AD AVER RIDICOLIZZATO COSI' SPUDORATAMENTE AGLI OCCHI DEL MONDO IL NOSTRO BEL PAESE E CONTINUA A FARLO...

      Elimina
  24. Il "nostro bel paese" inteso come formaggio?

    Il problema che abbiamo non è Silvio o quello che ne pensano all'estero, il problema è avere un lavoro, pagare il mutuo, fare la spesa, eccetera. Possiamo incolpare Silvio per le cose che ha fatto e per quelle che non ha fatto ma non possiamo addossargli i 50 anni dal "boom economico" ai giorni nostri, durante i quali tutti gli Italiani hanno fatto sfoggio dei due talenti per cui siamo famosi e cioè la "arte di arrangiarsi", che consiste nel passare la vita ingegnandosi per fregare il prossimo e "piangere e fottere", che consiste nel fingersi bisognosi/disoccupati/invalidi per poi avere un sussidio, due lavori in nero e la villa abusiva in campagna.

    RispondiElimina
  25. Sono d'accordo sul "pensiero di base" scritto nel messaggio e,sono d'accordo con te ,caro @Alberto.Verso taluni commentatori ricordo i tanti che sentendosi "fighi o CCgiovani" scrivono con k a profusione.
    Detto questo ; ricordo - inoltre- che c'e chi ,in rete,per interagire usa smart e Tablet ,spesso con enormi limitazioni "manuali. Essere esagerati nelle critiche non va bene ,altrimenti dovrebbe dare fastidio ANCHE il fatto che: il messaggio e'scritto in stampatello...quisquilie. !

    RispondiElimina
  26. Sono d'accordo sul "pensiero di base" scritto nel messaggio e,sono d'accordo con te ,caro @Alberto.Verso taluni commentatori ricordo i tanti che sentendosi "fighi o CCgiovani" scrivono con k a profusione.
    Detto questo ; ricordo - inoltre- che c'e chi ,in rete,per interagire usa smart e Tablet ,spesso con enormi limitazioni "manuali. Essere esagerati nelle critiche non va bene ,altrimenti dovrebbe dare fastidio ANCHE il fatto che: il messaggio e'scritto in stampatello...quisquilie. !

    RispondiElimina
  27. Non solo una bella foto, ma anche un bel pensiero popolare.
    Ma dove li trovi gli angoli a Milano per le tue splendide e insolite fotografie?

    RispondiElimina
  28. A parte gli errori, noto notevole capacità comunicativa e una non banale articolazione del discorso.
    Concordo con il monticiano:
    ... potrebbe essere un azzeccatissimo manifesto elettorale...

    Alberto, sei un grande "cacciatore" di immagini!

    RispondiElimina
  29. Spero che siano tanti quelli che leggendo quel manifesto gliele dicono senza remore.

    Aldo ha fatto la foto giusta e Chit ha messo il punto esclamativo sullo stile.

    Carlo ... le zecche si bruciano, se le schiacci, permetti la loro duplicazione...rammenta Bruno e non è la prima volta che te lo scrivo.

    RispondiElimina
  30. Condivido il pensiero dell'autore ma mi piace molto l'idea di non condividere la gustosa pasta e fagioli, tanto meno col destinatario del messaggio.

    RispondiElimina
  31. Su fb gira una foto di un foglio attaccato ad una cassetta postale su cui è scritto questo:
    "X IL POSTINO:
    SE MI IMBUCHI LETTERE DI BERLUSCONI
    TI VENGO A CERCARE E TI SCHIACCIO SOTTO LA MACCHINA
    (firma)"

    Meravigliosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marisa ho visto anch'io. Oltre che su fb è anche da altre parti. Formidabile.

      Elimina
    2. Non sono sicuro ma credo che il postino che non consegni una lettera compia un illecito. Non è un gran lavoro fare con le lettere di Berlusconi lo stesso che si fa con i volantini pubblicitari.

      Elimina
  32. D'accordo con te per il sorriso e condivido pienamente il testo dell'anonimo affissore. Speriamo bene. Buon WE.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa, sono d'accordo con Lorenzo. Un postino non può rifiutarsi di consegnare una lettera. Ma la maggior parte della pubblicità elettorale viene messa da agenzie private. Essendo io all'estero la ricevo per posta e ne ho gettate in pattumiera (quella prevista per la carta essendo io il più possibile ecologico) ben tre che ho ricevuto dal Berlusconi & Show. Ciao.

      Elimina
  33. L avrà scritta Dell Utri...

    RispondiElimina