Pagine

sabato 21 febbraio 2015

Divieto di accesso, vigilanza armata

limite invalicabile - off limits

Succede ogni tanto che nei miei giri in bici per la città vado a sbattere in angoli reconditi e sconosciuti perlopiù alla fine di stradine senza via d'uscita. Come nella situazione che vedete: e dunque limite invalicabile (ovvero off limits, ma visto il post precedente mi darei la zappa sui piedi). Non ho capito però cosa significhi quel segnale con la pistola. Che cosa invece ci sia là dietro l'ho capito da una cartello che stava a fianco. Vorreste saperlo anche voi eh.

Buona domenica. Qui a Milano piove e fa anche un bel freschino.


Aggiunta  25 febbraio
Inserisco il cartello che chiarisce cosa si trova là dietro. Chissà perché tutta questa protezione.



QUI tutte le foto del sabato.

31 commenti:

  1. Secondo me è una polveriera. Un po' fuori dal mio paese un tizio attorno a casa sua ha messo il filo spinato e il cartello "limite invalicabile" e l'asta con la bandiera italiana, manco fosse una caserma dei carabinieri; credo l'abbia fatto per scoraggiare i ladri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Angelo
      Ma ti sembra, una polveriera dentro Milano?

      Elimina
  2. ciao Al, non saprei cosa potrebbe esserci dietro il cancello..forse un centro di addestramento per cani poliziotto...comunque piove anche qui, ma con un po' di pazienza arriverà la primavera. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Fiò
      Ho ricevuto un sms poca fa da Vallecrosia che mi diceva che c'era il sole. No, niente cani poliziotto. Abbraccio e bacio.

      Elimina
  3. Eh no eh! Mi stai innervosendo. Non puoi fare di questi indovinelli, voglio vedere l'altro cartello.
    Vigilanza armata? Ma non è un angolo del cortile delle carceri? Oppure no, dietro la cancellata c'è una postazione militare USA, dove si allenano a maneggiare missili da sparare in caso di invasione. Uffaaaaa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Ambra
      No, niente di militare. E quando metterò il cartello forse rimarrete sorpresi.

      Elimina
  4. Si fa freschetto, piove e il cielo è grigiastro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Ambra
      È quasi mezzogiorno di domenica e fa capolino un timido sole.

      Elimina
  5. Gia' uno perde mezzora a passare in rassegna tutti i cartelli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Sara
      E poi ce ne sono altri...

      Elimina
  6. Vietato entrare con la pistola!
    Embè, che c'è di strano?
    Tutti noi usciamo con la pistola in borsa o in tasca, di questi tempi in cui nemmeno un pluriomicida va in galera...
    Dai, sarà una zona militare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Marisa
      No, niente zona militare. Il segnale della pistola è un divieto, ma vietato entrare con la pistola mi sembra quasi una provocazione visto il resto.

      Elimina
  7. oh bella, e allora, ci si lascia così, sei peggio dell'ultima puntata di stagione di una serie televisiva!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @amanda
      Non l'hai detto ma l'hai pensato che sono bastardo dentro, sii sincera.

      Elimina
  8. ������

    RispondiElimina
  9. Uff che barba!!!
    Pubblicare da Android mobile
    sul blog è sempre un caos

    Prima mi pubblica in anonimo
    poi scrivo un'altro comnento e....me lo sega perché basta toccare per sbaglio
    (Da mobile) un qualunque punto
    della zona commenti e ti manda
    nel post precede e il commento scritto
    va a farsi benedire

    Al dunque....Dicevo....
    tutti questi girin giretti in bici...
    Mi sa che è ora che io ne prenoti
    uno con te :))

    RispondiElimina
  10. @Gabry
    Io con Android non ho nessun problema.
    Se ti prenoti un giro in bici è meglio che ti alleni, ah ah.

    RispondiElimina
  11. Ok @Alberto ;metterò il "turbo" alla bici:)

    RispondiElimina
  12. Pur essendo io un'insegnate d'inglese, condivido in toto il tuo post! Addirittura negli ospedali ora usano i termini inglesi tipo " Front Room" per intendere "Accettazione". Ho trovato la cosa assurda!

    RispondiElimina
  13. Vietato sparare ai cani?

    RispondiElimina
  14. Cavoli, anch'io - come Filo - avrei puntato su un centro di addestramento delle unità cinofile! E invece no... Boh, aspetterò che sveli il mistero.

    RispondiElimina
  15. Un poligono di tiro? Sarebbe comico il divieto di accesso con la pistola...

    RispondiElimina
  16. Dai, non fare come faceva Arthur Conan Doyle coi suoi gialli di Sherlock Holmes, che lasciava all'oscuro il lettore fino all'ultima pagina dove rivelava quell'unico indizio che SH aveva notato ma non condiviso: dacci almeno un indizio!

    RispondiElimina
  17. Ho inserito il cartello che chiarisce cosa si trova là dietro.

    RispondiElimina
  18. Tutta 'sta buriana per dei treni? Hanno davvero paura dei vandali!

    RispondiElimina
  19. Ahahaha, chissà che segreti nascondono nei treni...

    RispondiElimina
  20. Da non credere! C'è da aver paura a prendere il prossimo treno.

    RispondiElimina
  21. E, nonostante questo, i treni vengono ugualmente tutti presi di mira dai vandali con le bombolette spray...

    RispondiElimina
  22. Infatti penso che tutte queste barriere siano proprio contro i vandali armati di bombolette che imbrattano locomotori e vagoni.

    RispondiElimina