Pagine

sabato 4 luglio 2015

L'alta tecnologia del made in Italy

Comprato ieri e pagato 0.80 euro.
E questa sarebbe la tanto sbandierata eccellenza del made in Italy?

24 commenti:

  1. io uso molto di questa tecnoogia quando la sera mi faccio il brodino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @enio
      Non ho detto che non sia utile.

      Elimina
  2. Si ma non si vive di solo tecnologia e poi la parola eccellenza mi fa venite l'orticaria; cominciamo a lavorare poi si vedrà.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @cafecaracas
      E la parola innovazione cosa ti fa venire in mente?

      Elimina
    2. Mi fa venire in mente che ho visto-qui in Brianza- molte aziende rincorrere l'innovazione a tutti i costi anche quando la manualità o i "piedi per terra" sono la base di cui non ci si dovrebbe dimenticare.

      Elimina
  3. Ma perché esiste ancora un puro "Made in Italy"?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Mia Euridice
      C'è qualche sacca di resistenza.

      Elimina
  4. Risposte
    1. @Gabry
      Volevi sire questo?
      ������!
      Parli in una lingua che blogspot non capisce.

      Elimina
  5. ma da dove proviene il legno?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Berica
      Bella domanda a cui non so rispondere.

      Elimina
  6. cos'ha che non va il mestolo? fa il suo sporco lavoro? e perchè allora non dovrebbe essere un eccellente mestolo? e se per farlo sono stati pagati con regolare vesamento di contribuiti degli operari che hanno lavorato in modo "umano" cosa non dovrebbe andare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @amanda
      Il cucchiaio va benissimo, e infatti l'ho comprato. Sulla regolarità dei lavoratori nutro qualche dubbio.

      Elimina
  7. Risposte
    1. @Ernest
      Sì, per forza di cose.

      Elimina
  8. Secondo me l'unica cosa "made in Italy" di quel mestolo è la scritta

    RispondiElimina
  9. Certo che non è un campione di prodotto, ma qui in Francia, ormai, è tutto Made in China. Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Elio
      Forse anche questo è fatto in Cina.

      Elimina
  10. Made in italy...forse perché solo in italia le mamme non solo cucinavano (anche adesso) ma la davano in testa alle piccole pesti ;)
    Anch'io ho blog, se vuoi fammi una visitina http://pietrosabaworld.blogspot.it/

    RispondiElimina