Pagine

sabato 26 settembre 2020

Un respiro buono

fienagione a Milano

fienagione a Milano

Passo in bici tra i campi della periferia nord-est di Milano quando mi imbatto in queste fresche balle di fieno. Il profumo mi cattura e mi porta in altri luoghi d'altri tempi. E mi resta addosso come un respiro buono.


Buona domenica.

fienagione a Milano

fienagione a Milano
QUI tutte le foto del sabato (344 post).

martedì 22 settembre 2020

sabato 19 settembre 2020

Millano, dragaggio sul naviglio Martesana

Milano,dragaggio naviglio Martesana
Stavo percorrendo la ciclabile lungo il naviglio Martesana quando a un certo punto mi sono accorto che l'acqua era sporchissima di fango. Il punto interrogativo dentro di me è durato poco, perché mi sono apparsi loro con queste macchine insolite. Ogni due anni fanno pulizia sul fondo da tutte le porcherie che i maleducati buttano dentro. Ora qualcuno si lamenta di questa operazione perché disturba non poco i vari animali che vivono attorno e dentro l'acqua: anatre gabbiani nutrie gallinelle pesci. Non lo metto in dubbio. Ma era forse meglio prima quando per fare la stessa operazione si metteva in secca per svariati giorni tutto il naviglio?


Buona domenica.

Milano,dragaggio naviglio Martesana

QUI tutte le foto del sabato (343 post).

mercoledì 16 settembre 2020

sabato 12 settembre 2020

La mia bici a zonzo per Milano

Qualche anno fa avevo pubblicato parecchi post della mia bici in giro per Milano QUI. Poi avevo smesso. Di pubblicare post voglio dire ché di girare in bici ho sempre continuato. Ci mancherebbe.
 
Sto adesso percorrendo nuove piste ciclabili all'interno della città. E quindi nuove immagini.
 
Buon fine settimana.
Milano Bosco verticale
Milano stazione Centrale
Mialno torre Unicredit
Milano palazzo Mezzanotte sede della Borsa
Milano Castello Sforzesco
Milano Duomo
Milano il Pirellone
Milano La Scala
QUI tutte le foto del sabato (342 post). 

sabato 5 settembre 2020

Si dice che a Milano manchi il verde...


 Si dice che a Milano manchi il verde... ecco qua, vicino a casa sul naviglio.



Buon fine settimana.
 
 
Milano naviglio Martesana


QUI tutte le foto del sabato (341 post). 

sabato 29 agosto 2020

L'estate sta finendo

Disavventure di fine estate

Nell’estremo Ponente ligure, tra Ventimiglia e Bordighera, si apre la val Nervia chiusa in alto dalle Alpi Marittime. Tra queste montagne, a 2000 metri, si estende un verde altipiano che è territorio francese ma che io considero parte integrante delle mie terre di mezzo di Liguria. Su quei prati pascolano con gusto le mucche di Pierino che è da tempo immemorabile un tutt’uno con questi pacifici animali. Lì siamo saliti per respirare buona aria d’altura e fare un pranzo con i fiocchi, perché ci eravamo portati dietro di tutto e di più. Mangiato bevuto soddisfatti. Intanto il tempo era cambiato e un acquazzone dietro l’altro non invitava certo a una perlustrazione della sorgente dove viene pompata l’acqua necessaria per la mandria.Ma tant’è, siamo partiti con due macchine su una ripida e sconnessa pista resa per giunta scivolosa dalla pioggia. In qualche maniera siamo arrivati in fondo e abbiamo percorso l’ultimo tratto a piedi. Il tempo di ammirare il paesaggio immerso nella nebbia e abbiamo iniziato a risalire.

Com’è come non è qualcuno davanti a me ha urtato un nido di vespe. Effetto immediato: due persone punte sul viso in maniera seria, dolore e occhi gonfi. Io sono passato davanti al nido lentissimamente e superatolo sono rimasto fermo come una statua avendo su un braccio una decina di questi animaletti aspettando che se ne andassero. Pian piano, uno dopo l’altro hanno preso il volo. Gli ultimi due o tre, che dal mio braccio sembrava non volessero staccarsi, con una botta l’amico sbrigativo li ha eliminati. Ma uno prima di andar via mi aveva già lasciato il segno. Siamo dunque saliti sulla prima macchina con gli “infermi” per ritornare su dove c’erano le medicine necessarie.

E arrivati, dopo i medicamenti, abbiamo aspettato la seconda macchina. Niente, la seconda macchina non arrivava. Passava il tempo e non arrivava. Dopo un bel po’ sono arrivati invece a piedi sotto la pioggia due amici. La macchina aveva forato contro uno spuntone di roccia e non aveva la ruota di ricambio. E sfiga più sfiga in quella zona il cellulare non prende. Per fortuna andava bene la ruota di ricambio della prima macchina che è subito scesa a dare soccorso meccanico. Fine. Per me quasi fine. Arrivato a casa avevo voglia di una bella doccia. E ti pareva? Caldaia in blocco.

Intanto sono ritornato a Milano e oggi piove.



 

nel 2019 era finita con il riporre i miei calzoni corti
nel 2018 era finita con un bel temporale in piazza Duomo
nel 2017 era finita con questa bella ragazza 
nel 2016 era finita con i tacchi a spillo
nel 2015 era finita col cappon magro
nel 2014 era finita tra le nebbie
nel 2013 era finita tra i reggiseni
nel 2012 era finita  nelle riflessioni
nel 2011 era finita con una bella gita a Triora
nel 2010 era finita in una villa d'epoca in riva al mare
nel 2009 era finita con una gonna particolare
nel 2008 era finita con una grande cena collettiva a Grimaldi
nel 2007 era finita con un fantastico picnic

sabato 22 agosto 2020

sabato 15 agosto 2020

... non ha prezzo

Leggere un bel libro ad agosto sotto il pero che piantò mio nonno mentre mi accarezza una leggera brezza marina non ha prezzo.

Buon Ferragosto.

sabato 8 agosto 2020

Sorpresa non proprio piacevole

Sorpresa. Ecco cosa ho trovato nella mia casetta di campagna. Questo bel nido di vespe. Brrrrr.

 

Aggiunta 9 agosto

Da questa mattina presto il nido è così grazie allo spray che mi hanno fornito. Se fosse stato nella fessura di un muro o attaccato a un ramo l'avrei lasciato tranquillo ma mi impediva di aprire la finestra. E se fosse stato uno sciame d'api gli avremmo trovato un'altra sistemazione trasferendolo in una comoda arnia.


sabato 25 luglio 2020

Il deserto del Duomo e la mia bici

Milano, il Duomo e la mia bici

Rientrato per alcuni giorni a Milano non potevo fare a meno di provare la nuova pista ciclabile che da piazzale Loreto va a San Babila e quindi in Duomo. Ne sono rimasto entusiasta. Anche la bici. Che forse qualcuno di voi ha già visto.in giro per tutta la città.

Buon fine settimana.

sabato 4 luglio 2020

Buone vacanze

Buone vacanze

Buone vacanze a tutti voi dal banano di casa a Milano. E speriamo che queste mascherine restino solo un brutto ricordo. Tra qualche giorno scendo nella mia terra di Liguria.





QUI tutte le foto del sabato (335 post). 

sabato 27 giugno 2020

Leprotto milanese

Lepri nei parchi a Milano

Ieri stavo percorrendo in bici questo viottolo della periferia milanese al limite del parco Adriano quando mi è apparso questo leprotto. Mi sono fermato e ho preso la fotocamera che avevo nello zaino. Lui fermo. Ho scattato più volte prima che tranquillo si immergesse nell'erba alta. Non mi sembrava per nulla spaventato. Chissà. Magari fra non molto avremo lepri che gironzolano indisturbate nei parchi. Sarebbe bello.


Buon fine settimana.

Lepri nei parchi a Milano
Lepri nei parchi a Milano
Lepri nei parchi a Milano

QUI tutte le foto del sabato (334 post).

mercoledì 24 giugno 2020

Stati generali e mafia

Non vado nel merito di questi Stati generali dell'economia. Chi dice si vedrà fra poco se hanno prodotto qualcosa di positivo e chi invece è convinto sia stata una passerella a puro scopo propagandistico.

Quello che mi lascia parecchio perplesso è che in questi sette giorni non si sia data la parola ad alcuna associazione antimafia o a qualche giudice in prima linea a combattere questo cancro.

La mafia (adopero questo termine ma intendo tutte le organizzazioni criminali) ha grandi disponibilità pronta cassa. Sappiamo bene com'è la situazione di tante attività economiche. In certi casi basta un niente per cadere nella rete degli strozzini e perdere tutto.

Non sono argomenti che dovrebbero interessare all'economia?


sabato 20 giugno 2020

Pedalata assistita

Pedalata assistita

Lungo la ciclabile della Martesana a Milano

Pedalata assistita. Eh eh, 'sti nonni!

Buon fine settimana.




QUI tutte le foto del sabato (333 post).

mercoledì 17 giugno 2020

Montanelli spiega quando sposò Destà in Africa

Montanelli spiega quando sposò Destà in Africa

Naturalmente questa è la versione di Montanelli, non so quanto fedele al vero. E allora se accanto alla statua del giornalista ne mettessimo anche una di Destà?

sabato 13 giugno 2020

L'airone cenerino sul naviglio della Martesana

L'airone cenerino sul naviglio della Martesana

Ormai questo airone cenerino ha messo casa sul naviglio a Milano vicino a dove abito. E si fa fotografare come un divo. Che sia lui la causa della scomparsa dei gabbiani a cui forse ha rubato il cibo?



Buon fine settimana.

L'airone cenerino sul naviglio della Martesana
L'airone cenerino sul naviglio della Martesana
QUI tutte le foto del sabato (332 post).

sabato 6 giugno 2020

Melograno a Milano

Melograno a Milano

In  un cantuccio del chiostro della nostra casa c'è un bell'albero di melograno. Due anni fa fu potato, forse in maniera non del tutto appropriata, e così l'anno scorso fiori quasi niente. Quest'anno è esploso. È proprio un bel vedere.


Buon fine settimana.

Melograno a Milano


Melograno a Milano

Melograno a Milano
QUI tutte le foto del sabato (331 post).

giovedì 4 giugno 2020

Si allarga la rivolta dentro Facebook

mark zuckerberg
Mark Zuckerberg

Scioperano in centinaia contro Mark Zuckerberg che non ha preso posizione nei confronti del presidente Donald Trump e dei suoi messaggi violenti. I numeri esatti non si sanno, ma sembra abbiano incrociato le braccia circa 600 dipendenti.

La misura è stata superata quando Trump ha pubblicato sul social "Quando iniziano i saccheggi, si inizia a sparare” e Zuckerberg non aveva mosso un dito malgrado le proteste. Lo stesso messaggio era stato pubblicato anche su Twitter che però lo aveva prontamente segnalato come messaggio violento. Non è la prima volta che il padrone di Facebook, senza farsi scrupolo alcuno, sta dalla parte del potente di turno.
Non è così che si fanno i soldi?

martedì 2 giugno 2020

Salvini e Meloni irresponsabili

2 giugno Roma manifestazione organizzata da Salvini e Meloni

Oggi a Roma la manifestazione organizzata da Salvini e Meloni

Mesi di sacrifici, pandemia ancora in corso, oggi a Roma il più grande assembramento dall'inizio dell'emergenza, senza nessun rispetto delle distanze, con Salvini che si abbassa più volte la mascherina per un un selfie. 33.000 morti non sono bastati.

2 giugno Roma manifestazione organizzata da Salvini e Meloni

Aggiunta 4 giugno
Questa mi era sfuggita. Salviniani che festeggiano la festa della Repubblica con la bandiera della monarchia.

2 giugno Roma manifestazione organizzata da Salvini e Meloni

sabato 30 maggio 2020

Anche i rondinini hanno finito il lockdown

I rondinini hanno finito il lockdown

E dire che nel nido poi non si stava così male, ma la libertà di volare è tutta un'altra cosa. Anche per noi.

Nella casa qui a Milano. Questi sono i primi a prendere il volo..



Buon fine settimana.

I rondinini hanno finito il lockdown
QUI tutte le foto del sabato (330 post).

giovedì 28 maggio 2020

Cento per cento Italiano

Kiwi 100% italiano
Mi piacerebbe proprio  sapere come è fatto un kiwi al 50% italiano e all'altro cinquanta che so, francese o tedesco o neozelandese.

Ma questi qui quando hanno deciso di mettere il bollino ragionavano?

martedì 26 maggio 2020

La ministra Lamorgese boccia il progetto delle spie del ministro Boccia



Milano, corso  Como

Quando ho letto  che il ministro per gli affari regionali Boccia voleva mettere in campo 60.000 "volontari", presi tra i percettori di reddito di cittadinanza o di sussidio di disoccupazione,  per controllare in qualche maniera gli assembramenti il pensiero mi  è andato a "1984", il romanzo distopico di Orwell, dove fare la spia del vicino, del conoscente, a addirittura del congiunto :), era considerato dal Grande Fratello molto onorevole. Ma al di là delle reminiscenze letterarie come avrebbero agito questi "volontari" soprannominati "assistenti civici"? Con quale autorità? Con quale preparazione? E chi li avrebbe controllati perché non commettessero scorrettezze contro qualcuno che gli stava sulle balle, in tempi come questi di tensione e inquietudine? E se tra questi "assistenti civici" ci fossero stati anche persone  con precedenti penali? Mi immagino già possibili risse o di peggio.

Per fortuna la ministra dell'Interno Lamorgese, persona di gran buon senso, si è detta del tutto contraria al progetto.

sabato 23 maggio 2020

Eva nuda e la foglia di fico

Eva nuda e la foglia di fico

A fianco della pista ciclabile sul naviglio Martesana, che passa vicino a casa, nei pressi dell'anfiteatro si può notare una nutrita successione di piante di fico che adesso hanno i frutti in maturazione, come potete vedere dalle foto. Passando di lì a piedi questa mattina (di solito passo in bici) meditavo. E il pensiero mi è andato a Eva. Eva nuda che compiuto il peccato si vergognava della sua nudità. Allora si era coperta la parte del corpo che sapete con una foglia di fico. E continuando dunque e meditare mi sono chiesto: forse che al posto della mela non è che aveva mangiato un fico?

Buona domenica.

Eva nuda e la foglia di fico
QUI tutte le foto del sabato (329 post).