Pagine

sabato 22 ottobre 2016

La libertà


Milano, ai giardini di Porta Venezia

Non ho da aggiungere altro al titolo.

Buona domenica.





QUI tutte le foto del sabato.

23 commenti:

  1. Piove..cmq. buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ReAnto
      Piove anche qui e adesso buon lunedì.

      Elimina
  2. Risposte
    1. @il monticiano
      Grazie a te per essere passato, ciao.

      Elimina
  3. E tenerezza, per quanto mi riguarda, ma che te lo dico a fare.
    Cristiana

    RispondiElimina
  4. :) grandi amicizie quelle tra cani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @amanda
      Eh sì, e grandi giochi e grandi lotte.

      Elimina
  5. Quanta gioia di vivere in questa immagine!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @sileno
      Era anche una gioia guardarli.

      Elimina
  6. Mi piacerebbe accompagnarmi ad un cane ma non riuscirei a tenerlo al guinzaglio o mettergli la museruola.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Berica
      Purtroppo in città non si può. In campagna sì.

      Elimina
  7. Bel controllo del mosso, e simpatiche bestiole

    RispondiElimina
  8. Vero, questa foto dà davvero un senso di libertà e anche di gioia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Cri
      La libertà ritrovata tolto il guinzaglio è gioia.

      Elimina
  9. ... gioia, libertà e spensieratezza...

    RispondiElimina
  10. ...e pure io col mio amato Gianduia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Dany
      Bello bello il tuo Gianduia.

      Elimina
  11. Lo splendore della gioia di vivere in una immagine.
    In casa mia ha stazionato una gatta per 20 anni, in casa di mio figlio i cani, ora c'è Lulù e vedere quei due correre mi ha fatto pensare a lei in Piazza D'Armi scatenata.
    Postane altre Alberto, questi valgono la pena ;-))
    Buon pomeriggio.
    Tina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Tina
      Oh sì, se mi capita di scattarne. I cani liberi sono sempre una bellezza.

      Elimina
  12. Non vuole essere un commento polemico nè tantomeno controcorrente.
    Amo molto i cani. L'unica osservazione che posso fare, riferendomi a Milano, ed in particolare ai giardini che frequento, è il non utilizzo da parte di moltissimi proprietari delle apposite aree,che spesso non sono di modeste proporzioni. E non per la coabitazione con i bimbi che già di spazi ne hanno pochi, ma per l'assoluto dispregio delle regole.

    RispondiElimina