Pagine

lunedì 9 luglio 2012

Apri la tua bocca, la voglio riempire

Apri la tua bocca, la voglio riempire

In certi casi un bel titolo contribuisce anche in maniera importante al successo di un libro. Lo sanno bene gli editor e i direttori marketing delle case editrici che a volte devono fare pressione sull'autore, che di titolo per la sua ultima opera ne aveva messo uno moscio, per cambiarlo.

Qui non mi è proprio dato sapere se l'editore abbia agito per calcolo raffinato o per tamarra dabbenaggine. Ma potrebbe anche essere che ci abbia messo lo zampino il maligno che è sempre in agguato tra noi sotto mentite spoglie. Non scordatelo.

Apri la tua bocca, la voglio riempire. Sì, sì, è il maligno.