Pagine

martedì 31 luglio 2012

Bici da donna 2

bici da donna
bici da donna
[clic per ingrandire]


bici da donna
Le foto sono state scattate lungo il naviglio Martesana, tra Milano e Cernusco

Non mi vergogno più. Chi ha letto almeno l'inizio di questo post sa di cosa parlo. E così ora che non mi vergogno più nel tempo libero e liberato pedalo. Anche prima lo facevo ma adesso con regolare costanza. Non ci sono salite, e quindi la fatica è lieve. Qualche volta da solo, qualche volta in compagnia.

Ho perciò deciso di pubblicare ogni tanto una serie di foto con protagonista questa bici. Possibilmente da sola, come presenza e filo conduttore del mio girovagare. Il bello sarà quando dovrò fotografarla da sola in città, ma allora vi sarete abituati alla sua vista, e starà a me farla risaltare in mezzo agli intrusi.

Una mia curiosità. Qual è lo scatto fra questi che più vi piace? Ammesso beninteso che ce ne sia uno.


Aggiornamento 2 agosto 19.11
Ha vinto quindi di larga misura la seconda foto, anche di là su google+. Adesso se volete potete ingrandirla.

Questa seconda foto non è proprio come l'avrei voluta. Quando l'ho guardata sul monitor mi sono morso le mani perché pensavo di vedere tutta la silhouette della sella. E così quando sono ripassato in quel posto alla stessa ora ho provato a rifarla, ma niente.Quella luce, che avevo visto come un flash passando, se n'era andata.

La quinta foto. Ero lì pronto a scattare quando è passata la ragazza di buon passo. Ho urlato "La bici" indicandola, lei s'è girata a guardarla e io clic, poi ha guardato me forse prendendomi per un pazzo. Quando ha guardato me non ho scattato.

bici da donna
bici da donna

66 commenti:

  1. Sono indecisa tra la seconda e la terza.
    Sara

    RispondiElimina
  2. Mi piace molto la seconda foto. Buona pedalata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie skip. Se ci saranno un po' di risposte alla prima metterò l'opzione dell'ingrandimento.

      OT
      Ti ha detto Filo che venerdì scorso abbiamo volato sulle scope?

      Elimina
    2. OT
      sì, filo mi ha mostrato anche il post e con calma mi iscriverò.
      Sai ho riguardato la seconda foto e ho notato che, eccezion fatta per il tronco d'albero, ha prevalenza di linee/piani orizzontali che mi trasmettono serenità.

      Elimina
  3. Tutte, ciascuna ha uno sfondo suo proprio, che mi fa vedere un mondo che credevo non esistesse più.
    Vabbé, quella dell'albero che indica la strada un cicinin più delle altre; ma proprio un niente.
    Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie @gattonero. Ma dovresti indicarne solo una se possibile.

      Elimina
    2. Vabbé, forzato voto l'albero.
      Ma, fuori concorso, le voto tutte.

      Elimina
    3. Perfetto @gattonero. Grazie.

      Elimina
  4. bella quella sotto l'albero!!!

    RispondiElimina
  5. quella sotto l'albero si collega alla nostra terra fatta di fasce e alberi..
    Maistretu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie @Roberto. Scendo venerdì, ci vediamo.

      Elimina
  6. Sono indecisa tra la seconda e la quarta...scelgo la seconda perché mi piace particolarmente la luce e ha qualcosa di famigliare.

    @Alberto, non solo gliel'ho detto a Skip delle scope ma le ho anche mostrato il post! Ha promesso di iscriversi. Ciao Al.:)

    RispondiElimina
  7. La mia preferita è la seconda, mi piacciono particolarmente le bici appoggiate agli alberi.
    Anche l'ultima è bella, ma ci ho messo un po' a trovare la bici. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene Davide. Alla fine dovreste dire le vostre impressioni su questo venire qui sol blog e poi ritornare di là su google+. E non capisco perché il tuo account di google+ non serva anche qui.

      Elimina
  8. La prima. Il punto di fuga del naviglio è ipnotico

    RispondiElimina
  9. Il secondo scatto fa della bici una primadonna, dunque scelgo quello.
    Però a me non dispiaceva neanche l'ultimo.
    Saluti

    RispondiElimina
  10. Per me la più bella è la penultima foto: la bici, quale mezzo di trasporto discreto e non inquinante, permette all'ambiente naturale di mostrarsi in tutta la sua imponente bellezza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anche ate Ornella per aver fatto la tua scelta.

      Elimina
  11. La seconda e la quarta foto sono bellissime. Mi piace molto la tua bici, ne vorrei proprio una così! Se ne avessi una da uomo potrei proporti uno scambio, ma... ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piacerebbe sì @Adriana scambiarla con una da uomo, ma alla fine dell'avventura. E alla fine forse mi sarò un po' affezionato.
      Grazie per le preferenze.

      Elimina
  12. Ciao, anche a me piace la seconda foto, mi piace il contrasto che pproduce con la natura.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio il contrasto che mi aveva colpito. Grazie L.Z.

      Elimina
  13. Mi piacciono tutte perché non sembra Milano. A parte quella col traliccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Lorenzo son contento che ti piacciano tutte ma dovresti sceglierne una.

      Elimina
  14. Alberto Panichi1/8/12 11:48

    Voto la seconda. Fa venir voglia di essere lì!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie @Alberto, ci si vede.

      Elimina
  15. ... la terza, senza indugio.

    Ciao Alberto e buona giornata. Mi piace la verticalità della foto, esaltata da quei due alberi che, con il loro verde intenso, spezzano le linee orizzontali accennate dal cielo, dal caseggiato, dalla strada e fanno quasi da cornice all'immagine che, complessivamente, fa da sfondo alla bicicletta. Questa, giustamente protagonista della scena, con il fiume in secondo piano che ne risalta i contorni, tuttavia la occupa con un giusto equilibrio che non ruba spazio agli altri soggetti di questa bella immagine e sui quali, inevitabilmente, scorre lo sguardo.

    Complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie @Carlo anche per la perfetta analisi estetica.

      Elimina
  16. ... dimenticavo... sarebbe stato bello poterle ingrandire!

    Ciao e buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovrò cambiare il template del blog in maniera da poter pubblicare foto più grandi.

      Elimina
  17. La bici poggiata a quell'albero gigantesco che poggia uno dei suoi bracci stanchi sul suolo... la trovo bellissima :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie @Maraptica. Alla fine dirò di questa foto e dell'ultima.

      Elimina
  18. Sono una biciclettara accanita e mi sono appena fatta regalare una nuova bianca e blu, citybike, che mi fa impazzire - la mia prima bici con le marce, uuuaahh potenza della tecnica, pedalavo ancora su una ventenne Holland, dura ma, quella avevo! - foto preferita: bici con albero. ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora capisci Loretta il gusto della pedalata. Bene, la due.

      Elimina
  19. Il terzo, ci vedo contrasti di sponde e simbologie.
    Alberi che si slanciano con ai piedi macchine basse.
    La bicicletta sta assopita e sorniona, in attesa dell'attimo giusto che lei sente, e sentirà per partire.
    Sorridendo.
    E sorridendo, lentamente e col tempo regalerà sorriso e benessere e buonumore al suo compagno.
    Come fanno tutte le biciclette del mondo.

    Ciao alberto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh Garabondo, hai scritto una vera elegia alla bici. Ma tu sei un ciclista di classe, sappiatelo tutti.

      Elimina
  20. Mi piace la composizione della prima: il naviglio che disegna la prospettiva e la bici che la attraversa.
    Anche le altre foto sono belle... tutte le bici rivolte dallo stesso lato... progetti un book?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avevo notato anch'io Berica, tutte per lo stesso verso. E' perché mi viene meglio appoggiarle così, non ci sono altri motivi. E questo pomeriggio ho scattato una foto con la bici girata per l'altro verso. Bene, la prima.

      Elimina
  21. Adesso faccio il galletto anche se fuori tempo massimo.
    A me piace l'ulitma dove si vede un parte del traliccio, una bici da donna e il profilo piacevole della ragazza con una o due trecce.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei incorreggibile Aldo. Bene, la quinta.

      Elimina
  22. A me piace l'ultima. Voglio pensare che lo sguardo della ragazza che passeggia sia stato catturato dalla tua bicicletta come elemento inconsueto e di sorpresa inserito a interruzione di un paesaggio antropizzato e artificializzato cui siamo tristemente assuefatti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ross, grazie per la preferenza. Dirò perché ragazza guarda la bici.

      Elimina
  23. La terza Al, mi ricorda molto la mia Brianza.
    ...anch'io in questo periodo pedalo ma non in pianura.
    A presto allora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è detto che non mi spinga fino ad Arcore. Allora la terza, bene.

      Elimina
  24. Mah mi verrebbe da dire il primo ma dico senz altro l ultima foto... comunica parecchio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ernest, vada per la quinta.

      Elimina
  25. La foto con l'albero. Ieri, alla GAM di Torino, ho trovato qualcosa di simile. Solo che, al posto della bici, c'è un immenso cubo di marmo. A Cavour abbiamo una bella Bianchi da donna, rossa come una ciliegia appena matura. Se ti serve per Isola...Oppure vieni a trovarci più spesso. Così facciamo la Strada Delle Mele, che non è così male.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, allora la due. Grazie per la disponibilità, ma a Isola ho una bici da uomo. Ci mancherebbe che anche laggiù una bici da donna.

      Elimina
  26. Quella con il platano con il ramo basso... Mi da molto l'idea di relax

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giulio. Ormai ha vinto la due.

      Elimina
  27. Allora @alberto Com immagino ricorderai sul #Martesna e sul suo naviglio e i paesi che vi scororno lungo il ..... ho scritto tanto,sopratutto uppato miriadi di foto che anche tu hai commentato

    Sul nostro Social Net - GPlus - e , come potrai immaginare avendo una particolare predilezione per la zona fotografata non saprei che scegliere , ma se proprio devo farlo scelgo quelle con le bici che sai amo particolarmente e continuo imperterrita a fotografare (da qui aver aperto un blog dedicato solo alla grafica e alla fotografia e la pittura)

    http://graficafotografica.blogspot.it/

    album dedicato QUI : https://plus.google.com/u/0/photos/116627877421173216886/albums/5769816482411257217

    e QUI :https://plus.google.com/u/0/photos/116627877421173216886/albums/5756213405194824113

    e volendo,ce ne sarebbero altri due ma mollo qui , in fondo se vuoi vederli tutti basta andare sul profilo e quindi sugli album picasa o sul GPlus
    LA preferita,in ogni caso rimane la numero 4 La bici e il grande albero ;) COSI lo chiamo io ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie @Gabry per tutto e grazie per la preferenza alla quattro.

      Elimina
  28. In ritardo ma non importa (se vince la due :-).
    Io preferisco la quarta. Quell'albero là è stupendo!
    grazie Al, per le belle foto.
    g

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene Giovanna, vada per la quattro. Buone vacanze,

      Elimina
  29. Ho aggiornato il post. Adesso la foto che ha preso più voti si può ingrandire. E parlo di curiosità su due scatti.

    RispondiElimina
  30. coincidenza, nella mia 5 giorni in bicicletta sulle dolomiti, ho fotografato la mia bici sotto tutti i cartelli dei passi stradali percorsi :)

    RispondiElimina
  31. Arrivo tardi. A me piace la terza e quella "forzata" con la ragazza. Salgo su.

    RispondiElimina
  32. ho usato per anni l'ultima bici di mia nonna.
    poi un furto stramaledetto.
    adesso vivo appiedato. e qui non è facile..

    per la foto, sempre e comunque, la seconda!
    saluti

    RispondiElimina
  33. io la seconda, a fasce orizzontali...

    RispondiElimina
  34. Sto scavando nel tuo blog...ma come ho fatto a perdermi tutte 'ste belle foto....?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sandra grazie, devi votare la foto su bici da donna 3.

      Elimina
  35. fanne qualcuna in cui la foto è mimetizzata e dobbiamo trovarla, dai

    RispondiElimina
  36. la quarta con quell'albero contorto che mi ricorda gli ulivi secolari pugliesi è davvero bellissima.

    RispondiElimina

Per una questione di valanghe di spam sono stato costretto a non permettere più commenti anonimi. Dopo un po' vedrò.