Pagine

giovedì 24 marzo 2016

Pasqua frammentata

Cristiani, ebrei, musulmani.. Datele il significato che volete. E poi ci siamo anche noi che non abbiamo religione alcuna ma che malgrado tutto crediamo ancora nell'umanità in questa Europa senza bussola.

8 commenti:

  1. Basta che si diano tutti una calmata.
    Buone Feste!
    Cristiana

    RispondiElimina
  2. ...già , ci siamo anche noi

    RispondiElimina
  3. ci fosse davvero una resurrezione dell'uomo, quello che si riconosce nell'altro uomo che come lui mangia, dorme, ama, vive

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beata te.
      Il problema è proprio questo, che l'altro uomo mangia quello che vuoi mangiare tu, dorme nel letto dove vuoi dormire tu, ama la donne che vuoi amare tu, vive quando mors sua vita tua.

      Elimina
  4. umanità questa sconosciuta...

    RispondiElimina
  5. E comunque la primavera arriva per tutti ;)
    Quindi buona primavera a tutte le creature dell'emisfero boreale.

    RispondiElimina
  6. Le tue parole sono bellissime, prive dei fronzoli legati alla Pasqua.

    RispondiElimina
  7. Da cristiana posso dire ciò che sento? Penso che se tutti, cristiani, ebrei e musulmani, portassimo davvero nel quotidiano i comandamenti delle nostre rispettive fedi il problema della guerra, così come quello del terrorismo, non esisterebbe, perché ogni Dio - con qualunque nome lo si chiami - vuole il bene e la salvezza dell'umanità. Il rispetto l'uno dell'altro è il primo passo. E in questo credo che "voi che non avete religione ma credete nell'umanità" non di rado diate grandi lezioni.

    RispondiElimina