Pagine

giovedì 14 giugno 2012

Leccornie e affini

Leccornie
Milano, quartiere Ticinese

La congiunzione "e", e ancora di più "&" , è fatta per congiungere, che altro se no, l'hanno inventata apposta per questa funzione. E dunque nel mio sovente girovagare ho fotografato un bel numero di insegne commerciali che di questa "e" fanno uso per riunire in due parole la loro mercanzia. Un giorno o l'altro queste immagini le pubblicherò qui o da qualche altra parte.Ne cito alcune. Fiati e percussioni. Orli e asole. Vini e sapori. Libri e idee. Pane e vino. Utile e futile.

Sabato scorso a Milano lungo una via che costeggia il naviglio ho acchiappato l'ultima. Solo che qui la seconda parte dell'enunciato rimane nel vago. Leccornie e affini. Se già leccornie fa volare la fantasia a chissà quali meraviglie del palato, ditemi voi quali affini vi potreste mai immaginare. E per tagliare la testa al toro potreste anche solo dire quella che per voi è la leccornia in assoluto.

Ogni tanto, care amiche e cari amici, dobbiamo trovare il pretesto per un sorriso in questi tempi cupi. La leggerezza di un sorriso che ci faccia galleggiare sulle viscide paludi che ci stanno accerchiando.