Pagine

mercoledì 22 maggio 2013

Ciao


15 commenti:

  1. Già. Pensavo pure ai carriarmati con la stella d'Israele.

    RispondiElimina
  2. Thank you for the auspicious writeup. It in reality
    was a enjoyment account it. Look advanced to more brought
    agreeable from you! By the way, how could we keep in
    touch?

    Feel free to surf to my web blog: http://pornharvest.com/index.php?m=2084157

    RispondiElimina
  3. Un bacio a uno dei pochi cristiani rimasti.

    RispondiElimina
  4. Siamo sulla stessa lunghezza d'onda Alberto.

    Non ho trovato un modo per definirlo, non ne esistono, ho usato il titolo di un libro di Piero Chiara, IL PRETE BELLO.

    Grazie Don Gallo per esserci stato tra noi.

    RispondiElimina
  5. Buon viaggio, don Gallo.
    E salutami Faber... mi raccomando!

    RispondiElimina
  6. Molti senza Dio piangono un uomo di Dio.

    RispondiElimina
  7. Ieri sera mi sono stappato una bottiglia di Chablis e ho bevuto alla memoria di Don Gallo. Un altro grande che se ne va

    RispondiElimina
  8. un vero Cristiano.

    RispondiElimina
  9. quanta verità nelle sue parole, ieri sera al concerto dedicato a lui una ragazza dietro la schiena aveva scritto "dimmi chi escludi e ti dirò chi sei".
    Don Gallo era anche questo
    Ci mancherà e domani saremo tutti li con lui.

    RispondiElimina
  10. +Sergio Zanganelli trovo il tuo post assolutamente appropriato ad un prete unico e, forse, irripetibile. Che riposi in pace insieme ai suoi cari diseredati del mondo

    RispondiElimina