Pagine

lunedì 14 giugno 2010

Spergiuri

Giuramento degli aspiranti governatori del Pdl

Quando li avevo visti, e neppure in diretta, ero rimasto esterrefatto. Uno show di pessima lega e se volete anche blasfemo che ricordava la recita del rosario o delle litanie, col boss che dirigeva la musica, e una dietro l'altra promesse tanto solennemente giurate quanto smaccatamente insostenibili.

Siamo arrivati al dunque. Perciò tutte le volte che questi governatori del Pdl compaiono in pubblico a blaterare qualcuno dovrebbe sbattere sotto il loro naso il video con quella sceneggiata indecente e oltraggiosa verso tutte le persone cui un po' di sale in zucca è rimasto. E, voce per voce, di quel giuramento chiedere conto.

Prendiamone uno di questi governatori, per esempio la laziale Renata Polverini, che come tutti gli altri mano sul cuore: «Giuro che farò il piano casa; giuro che taglierò le tasse; giuro che promuoverò una sanità efficiente e umana, dimezzerò le liste di attesa, e aumenterò la prevenzione... » e via dicendo. Ebbene l'altro giorno questa signora ha dichiarato: «Con questa manovra e questi tagli saremo costretti ad alzare le tasse e abbassare i servizi, ad intervenire anche sul Welfare e sulla non autosufficienza».

Intanto io sono lì ad aspettare anche questo, promesso sotto giuramento «La messa a dimora di 100 milioni di alberi per fare dell'Italia il giardino d'Europa». Sempre mano sul cuore.

Spergiuri.

18 commenti:

  1. ALBERTOOOOOOO?!?!?

    Ho appena finito di fare colazione e questa foto me la sta facendo tornare indietro.
    Non ho più parole o sinonimi per descriverli, ho solo parolacce, lavora della piu triviale fantasia e...sarà sempre poco.
    Buon inizio settimana

    RispondiElimina
  2. Mamma mia!
    Già il luned+ è difficile di per sè... con questi poi. Aiutoooooooo!
    The Palco Horror Picture Show...

    RispondiElimina
  3. Un giardino d'europa? Dove pianteremo che tra poco sarà tutto cemento?

    RispondiElimina
  4. già le temperature e le nuvole sono deprimenti, se poi ci fai vedere l'orda barbarica dai la botta finale

    RispondiElimina
  5. Maistrettu14/6/10 11:43

    il fatto è che il nostro "ducetto" ha 73 anni, se non sbaglio, speriamo resista ancora per una decina di anni, il tempo di rendere questo paese un'aula sorda e vuota..
    Maistrettu

    RispondiElimina
  6. Il Grande Barzellettiere...

    RispondiElimina
  7. oggi non sono di buonumore che ho accompagnato figlia e nipote all'aereoporto che tornano ad amsterdam ed è pure il compleanno della mia bambina!!!

    mi son stufa di tutte queste false promesse!!!

    RispondiElimina
  8. qualche notte quando avrete la necessita di recarvi ad un pronto soccorso tipo bambin gesu o forlanini e vedrete delle file chilometriche penserete alle false promesse della nostra sindacalista grazie polveini

    RispondiElimina
  9. Domanda: la Bonino avrebbe fatto cose diverse se fosse stata eletta al posto della Polverini?
    Io la risposta ce l'ho.

    RispondiElimina
  10. @Kauffman
    No, credo proprio di no. Ma non è questo il punto. Il punto sta nel giuramento e non mi risulta che la Bonino abbia giurato.

    RispondiElimina
  11. certo, la buffonata è il giuramento. che ci fa cascare gli elettori boccaloni, ma poi chi ci rimette siamo tutti.
    insisto: per votare ci vorrebbe un corso e relativo esame!

    RispondiElimina
  12. @Si caro Alberto, è vero! Nessuno ha chiesto alla Bonino di giurare. Quindi lei non lo ha fatto. Quello che mi premeva sottolineare è che la farsa va ben al di là falsi giuramenti e che, con questi politici, destra o sinistra, non c'è via d'uscita. Per cui la farsa si trasforma in dramma. Il nostro.

    RispondiElimina
  13. Un professore ha messo in dubbio la fattibilità di piantare 100 milioni id alberi http://www.ilrespiro.eu/progetti/471-100-milioni-di-alberi/

    RispondiElimina
  14. Ciao ti comunichiamo di averti conferito il premio Camel Web Trophy. Saremo lieti se vorrai accettarlo e nel caso ti preghiamo di seguire il regolamento che trovi qui.

    http://maanche.wordpress.com/2010/06/14/camel-web-trophy/

    Speriamo di averti fatto una cosa gradita
    Redazione Camel web trophy

    RispondiElimina
  15. Cara Redazione Camel Web Trophy vi ringrazio dell'attenzione, ma andate a vedere QUI come la penso su questi primi.

    RispondiElimina
  16. CHE TRISTZZA LEGGERE I COMMENTI DEL POPOLO ANTIPROPOSITIVO

    RispondiElimina

Non fate commenti come "Anonimo". Andate su Nome/URL. Inserite il vostro nickname nel campo "nome", se non avete un blog/sito lasciate vuoto il campo URL.