Pagine

mercoledì 24 ottobre 2012

Scajola: sarà stato di nuovo a sua insaputa?

Claudio Scajola

La scorsa notte è stato arrestato Paolo Pozzessere, ex direttore commerciale di Finmeccanica,  accusato di corruzione internazionale per forniture all'estero da parte del gruppo. Nell'ambito della stessa inchiesta condotta dalla Procura di Napoli è indagato l'ex ministro dello Sviluppo Economico (cosa ha sviluppato lo sa solo lui) Claudio Scajola. Sono, queste forniture, elicotteri e navi fregate vendute al Brasile e a Panama, armi insomma. I pm ipotizzano anche nei confronti di Scajola il reato di corruzione in riferimento ad un suo presunto tentativo di mediazione nell'affare. Ora è strarisaputo che nelle transazioni di armi le mazzette viaggiano come i cioccolatini in una cremeria. Le prendono i generali, i manager, i faccendieri, i millantatori, e i politici.

Quando tutti intascavano l'unico a non intascare era l'integerrimo ex ministro? Oppure intascava a sua insaputa?