Pagine

martedì 15 novembre 2011

Google+ e l'opzione alcolici

Screenshot di google plus

Google+ (Google plus) è il social network che vorrebbe fare concorrenza a Facebook, ma per adesso il divario in termini numerici è ancora molto divaricato; ogni giorno che passa però si sta riducendo.

Adesso, oltre ad avere un proprio profilo, permette di costruirsi una pagina, sia essa indirizzata al guadagno, alla cultura, al divertimento o a quello che più aggrada.

Ci sono varie sezioni, e in tutte la dicitura La pagina sarà visibile pubblicamente. Il suo contenuto è appropriato per: qualsiasi utente di Google+, utenti di 18 anni o più, utenti di più di 21 anni, alcolici.

Già ci sarebbe da chiosare sulla differenza tra i 18 e i 21 anni, ma qualcuno vorrebbe spiegarmi questo "alcolici"?

Screenshot di google plus

Prima che mi dimentichi, una comunicazione di servizio. Se c'è qualcuno tra voi che è iscritto a Google+ e non l'ho ancora cerchiato me lo dica così lo cerchio.


19 commenti:

  1. Consiglio la lettura dell'ultimo post sul mio blog che riguarda Google Chrome e la privacy degli utenti.

    RispondiElimina
  2. Be', se vogliono fare concorrenza a Fessobukko di certo non mi beccano, come non mi hanno beccato quegli altri.
    Mi basta e avanza l'intelligenza del mondo dei BLOG!!

    RispondiElimina
  3. prossima invenzione il palloncino virtuale.

    RispondiElimina
  4. Ahahah, di sicuro qualche nerd burlone.

    RispondiElimina
  5. Forse un'eccessiva precauzione (mal tradotta) per evitare, a chi non vuole proprio vederle o farle vedere ai propri figli, pagine dove si parla di bevande alcoliche.

    RispondiElimina
  6. Lapsus. Gli amici di Google volevano scrivere "anziani" (qualunque sia il motivo), ma erano distratti dalle numerose bottiglie che avevano a fianco.

    RispondiElimina
  7. Non lo so ma io sono sicuramente alcolico

    RispondiElimina
  8. Bah, misteri di Google traduttore? XD

    RispondiElimina
  9. non capisco "alcolici" :-)
    non lo avevo ancora notato. Sono su google +, invitata da amici, ma non frequento molto. Ora non ho tempo, se fai prima tu, Al, cerchiami! :-)

    g

    RispondiElimina
  10. Profilo da visualizzare solo da ubriachi? ;-)

    RispondiElimina
  11. Quoto al 100% Zio Scriba.

    RispondiElimina
  12. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  13. Forse intendevano "Alcolisti"? :-D

    P.S.: a me G+ proprio non piace...

    RispondiElimina
  14. Proprio non riesco a farmelo piacere google+...per questo preferisco non addentrarmi alla ricerca dei perché.
    Ciao Al

    RispondiElimina
  15. Starà per caso per alcolizzati? Come categoria privilegiata.

    RispondiElimina
  16. secondo me il divario si riduce per il semplice motivo che tantissimi hanno una mail su gmail e quindi pure un profilo su google+. io, devo dire la verità, lo uso pochissimo poiché non ne ho ancora trovato i vantaggi rispetto a FB o twitter.

    RispondiElimina
  17. Mai su faccialibro.
    Mai su googleplus.

    Detto cio', a quando i

    "Coyones" ?

    Ciao
    Zac

    RispondiElimina
  18. secondo me, è riservato ai ciuchi..... (inteso come ubriachi!!!) ;-)

    RispondiElimina