Pagine

martedì 18 agosto 2009

Fiori di zucca

Fiori di zucca
Fiori di zucca

Di tutte le verdure a chilometri zero per questa l'azzeramento del trasporto avviene per necessità e non per questioni ecologiche.

I fiori di zucca infatti vanno cucinati nel più breve tempo possibile dalla raccolta perché dopo poche ore appassiscono e non possono essere più utilizzati. E quindi potete servirvene per questa ricetta se avete un orto o un amico che ne ha uno.

Fiori di zucca ripieni - Ricetta
Iniziate col lavare i fiori di zucca, poi sciacquateli delicatamente, facendo attenzione a non rovinare i petali. Eliminate il gambo e con molta accortezza il pistillo, quindi metteteli ad asciugare su un panno da cucina.
Se i fiori sono freschissimi li riempirete dell'impasto senza aprirli su un lato come è stato fatto in quelli che vedete nella foto e che mi sembra ormai, con mio rammarico, la versione corrente.
L'impasto. Base dell'impasto sono patate lesse uova e formaggio, ma poi ognuno ha i suoi gusti che possono essere aglio, cipolla, basilico, prosciutto e altri ingredienti di gradimento.
Non resta che ungere leggermente una teglia e disporvi uno accanto all’altro i fiori di zucca ripieni. Quando avrete completato aggiungete un filo d’olio in superficie e spargete un pizzico di sale. Infine cuocete per circa 20 minuti in forno a 180 gradi fino a quando i vostri fiori non saranno ben croccanti e dorati.

Sotto, prima crudi e poi cotti.

Fiori di zucca ripieni
Fiori di zucca ripieni
Fiori di zucca ripieni

Technorati Tags:

28 commenti:

  1. Noi li riempiamo con del formaggio che si possa fondere (meglio se quello locale, tipo Montebore), li immergiamo in una pastella leggera e poi li friggiamo. Squisiti!

    RispondiElimina
  2. mamma mia che fame..buonissima la zucca. Devo ammettere che dopo anni di snobbate ho cominciato a rivalutarla

    RispondiElimina
  3. gian paolo18/8/09 12:40

    Splendidi, delicati, deliziosi!
    Sono questi i tre aggettivi che m'ispirano i fiori di zucca.
    Li preferisco nella forma vegetariana: patate, fagiolini, zucchini, uova, formaggio e basilico.
    Insieme alla torta verde, alla pasta al pesto ed al cundjun, sono un mangiare da dio!

    RispondiElimina
  4. Invitante ricetta.
    Mia madre li passava in una leggera pastella di latte e farina poi le friggeva!
    Belle anche le foto.

    RispondiElimina
  5. Io veramente li ho sempre consumati semplicemente impanati e fritti, e sono squisiti. Devo provare a consumarli ripieni, un'idea per me nuova e che già trovo stimolante.

    RispondiElimina
  6. Che invidia...!

    Finchè vivevo in Italia, l'abbuffata di fiordi di zucca era un must dell'estate...

    ... qui in Germania non li trovi neanche a pagarli a peso d'oro...

    RispondiElimina
  7. anche mia madre li ha sempre fatti fritti con la pastella. ma qualche volta deve averli fatti anche ripieni.

    e ci stavo giusto pensando l'altra sera che oramai dovrebbe essere stagione. le dirà di sentire le amiche e cugine con l'orto, si sa mai che qualcuno ce ne passi qualcuno.
    :P

    RispondiElimina
  8. anche le frittelle con i fiori di zucca sono squisite.
    Grazie Alberto per la ricetta, proverò a riempirli, nonostante abbia appena mangiato, una forchettata o due la gradirei

    RispondiElimina
  9. cinema&libri18/8/09 14:36

    I fiori di zucca lavati e tagliati fini, da soli o con altre verdure, crudi in insalata sono ottimi e ... semplici da fare. Pastelle, fritture, ripieni, ecc. richiedono tempo.

    RispondiElimina
  10. domani mattina andrò nell'orto a raccoglierli e proverò questa prelibatezza.

    RispondiElimina
  11. Ottimi sia a frittelle che ripieni ( uso gli stessi ingredienti elencati da gian paolo). Per me fiori di zucca e pomodori rappresentano l'estate.

    RispondiElimina
  12. una delle poche cose che non so fare o meglio non mi vengono un granchè sono i fiori di zucca in pastella e ripieni, da noi si farciscono con mozzarella e acciughe e poi si passano nella pastella e si friggono nell'olio, la mia mamma invece è un mito a farli, io proverò la ricetta che hai messo tu, mi sembrano più facili a farsi

    RispondiElimina
  13. Io nn li ho mai mangiati!!!
    Grazie :-))

    RispondiElimina
  14. sandro oddo19/8/09 08:26

    Abbiamo la stessa passione, Alberto! Mia moglie è andata or ora a raccoglierli nell'orto per cuocermeli a mezzogiorno, proprio come hai detto tu...
    Nel ripieno aggiunge anche mollica bagnata nel latte.
    Li hai mai mangiati cotti nella casseruola, con sugo di pomodoro?
    Eccellenti!
    Buon appetito!

    RispondiElimina
  15. Ottimi! Ne sono ghiotta. Sono buonissimi anche fritti, dopo averli passati in una pastella composta cona acqua, farina e un pizzico di sale fino.

    Ricetta gustosa, semplicissima...e molto rapida!

    Gnam! Buon appetito;)

    RispondiElimina
  16. come dice gian paolo patate e fagiolini, metà e metà, basilico e poco formaggio. pecorino preferibilmente. e basilico. le uova non le metto, non serve compattare l' impasto, resta tutto piu' morbido e amalgamato anche nel sapore.
    naturalmente non si aprono i fiori, che barbarie!

    RispondiElimina
  17. gnammm.... li sto mangiando in questo momento! però anke noi mettiamo patate, fagiolini, zucchine, oltre a formaggio e pesto!
    slurp! scusate, ma continuo.....

    RispondiElimina
  18. Gran parte della gente che conosco pensa non siano neppure commestibili.
    Riscoprire, riscoprire, rispoprire....

    RispondiElimina
  19. Adoro i fiori di zucca in tutti i modi: nel risotto, nella frittata, fritti oppure, come hai proposto tu, ripieni... Noi li facciamo nel microonde con un po' di grill e come ripieno usiamo prosciutto e formaggio oppure anche un po' di carne macinata ma ci si può veramente sbizzarrire...
    E pensare che spesso i fiori vengono buttati via. Che spreco!

    RispondiElimina
  20. FReschi, FRitti, FRiabili,
    in nient'altro che pastella, e naturalmente in olio toscano di FRantoio


    (qui me li sogno)

    RispondiElimina
  21. Grazie, bellissima ricetta. Io di solito li friggevo ma questa mi sembra molto più sana.

    RispondiElimina
  22. A me non piacciono tanto i fiori di zucca.

    RispondiElimina
  23. Che delizia!!!
    Sia per gli occhi e per il palato.Vado matta per i fiori di zucca, mi piacciono in qualsiasi modo.

    RispondiElimina
  24. This is indeed a very enlightening post there where there are much to discuss about and worth thinking. Overall it is a great job there admin for such a wonderful post

    RispondiElimina
  25. Wow, nice post,there are many person searching about that now they will find enough resources by your post.Thank you for sharing to us.Please one more post about that..

    RispondiElimina
  26. Please one more post about that.I wonder how you got so good. This is really a fascinating blog, lots of stuff that I can get into. One thing I just want to say is that your Blog is so perfect

    RispondiElimina

  27. viagra, [url=http://www.timetoast.com/users/852008]viagra[/url],

    http://www.timetoast.com/users/852008

    viagra, [url=http://ezwayselfstorage.com/index.php/member/500779/]viagra[/url],

    http://ezwayselfstorage.com/index.php/member/500779/

    viagra, [url=http://flavorchem.com/member/437986/]viagra[/url],

    http://flavorchem.com/member/437986/

    viagra, [url=http://www.telemundovip.com/ee/member/689676/]viagra[/url],

    http://www.telemundovip.com/ee/member/689676/

    viagra, [url=http://www.restoredinc.com/member/409103/]viagra[/url],

    http://www.restoredinc.com/member/409103/

    RispondiElimina