Pagine

giovedì 6 agosto 2009

Can che abbaia non morde

Bandiera italiana

In questi ultimi tempi i leghisti hanno abbaiato parecchio ma di morsi ne hanno dato pochi, anzi non ne hanno dato punto. E continuano ad abbaiare.

Hanno cominciato con gli esami del dialetto ai professori, hanno continuato con le gabbie salariali e ieri hanno tirato fuori l'ultima cazzata sulle bandiere e gli inni regionali. Abbaiare alla luna e niente più. Risultati concreti zero.

Prendano piuttosto esempio dai loro, si fa per dire e un po' magari lo sono anche, colleghi siciliani. Appena hanno abbaiato che se ne sarebbero andati per conto loro a formare un nuovo partito hanno subito ottenuto. Il fido e fidato Giulio Tremonti ha scucito a quegli spendaccioni 4 miliardi. Quattro miliardi così, della serie fatene cosa volete.

E voi cari leghisti, di fronte a un tale sperpero nel pozzo di San Patrizio che è quell'isola, zitti e coda fra le gambe. Che qualcuno che ha votato per voi cominci ad avere qualche dubbio sul celodurismo?.

Intanto le ronde, che dovrebbero cominciare a "passeggiare" da questo sabato 8 agosto, Milano le congela e Roma frena.



13 commenti:

  1. Quei 4 miliardi erano soldi già stanziati, Tremonti non ha regalato nulla a nessuno...

    E la pagliacciata del partito del sud è solo una scusa per cominciare a prendere le distanze da Berlusconi, visto che sempre più suoi amichetti si stanno rendendo conto che la nave sta affondando...

    RispondiElimina
  2. Però, ogni volta che abbaiano c'è chi ulula dietro. Il fatto che se ne discuta, di gabbie salariali, credo potrà mettere in crisi il già precario contratto nazionale. Questo credo sia il loro obiettivo, abbassando ancora di più le protezioni sociali dei lavoratori.

    RispondiElimina
  3. Forse la loro tattica è proprio fare confusione per distrarre dal mezzo fallimento delle ronde.
    Concordo con crocco quando dice che la questione delle gabbie salariali sia un altra spallata al contratto nazionale.

    RispondiElimina
  4. Stavolta, credo proprio di non potere convenire con te.
    Tutto si può e si deve dire contro la Lega, tranne che abbaino alla luna e non ottengano nulla. Mi pare piuttosto che si debba piuttosto ammettere che hanno ottenuto praticamente tutto ciò che hanno voluto. Cose da niente, come la modifica costituzionale che è come una bomba ad orologeria in attesa dei decreti attuativi del federalismo fiscale che darà l'opportunità al PD di pentirsi per l'ennessima volta delle cavolate fatte.
    Roba da niente come le norme sull'immigrazione di chiaro stampo razzista. O ancora le ronde che si faranno appena si comincerà a parlarne di meno. Tantissime altre norme, alcune quasi sconosciute perchè, con la complicità dell'amico Giulio, vengono ospitate in DDL che si riferiscono a tutt'altro ambito.
    Come poi dice Velenonero, quei 4 miliardi non possono non andare al sud, perchè la loro destinazione è fissata già nello loro elargizione da parte della UE.
    Malgrado io capisca lo spirito con cui hai scritto il post, purtroppo devo farti donare che potrebbe essere stato scritto tal quale dal più leghista dei leghisti, insomma da un leghista all'opposizione nel suo partito perchè trova Bossi troppo moderato.
    Secondo me, come anche dico in un mio post, questi sono talmente irresponsabili, che, magari loro malgrado, mettono a rischio la stessa unità nazionale e tutto quello che ne segue, sulla base di misure tattiche intraprese solo per ragioni spicciole di spartizione di potere.

    RispondiElimina
  5. Vincenzo
    Hai ragione, mi son fatto prendere un po' la mano dallo scrivere su queste ultime sparate e l'ho buttata giù in ironia.

    Che questo partito sia destabilizzante per l'unità nazionale è senz'altro un dato di fatto.

    RispondiElimina
  6. Si sarà anche vero che non mordono però se ad ogni esternazione cretina, ci dobbiamo sorbire settimane di dibattiti e tiritere sul nulla nei vari programmi politici televisivi è oltremodo ridicolo ed avvilente.
    Basta con l' imbecilllità leghista e di chi li segue

    RispondiElimina
  7. Cerco di capire cosa succederà.
    E mi spiego.
    L'MpA di Lombardo vuole più ministri, la Lega ne ha, credo, tre o quattro.
    Gli altri del pdl non mollano le poltrone manco con la dinamite sotto.
    Vuoi vedere che aumenterà il numero dei ministri? Oppure prenderà corpo la mia speranza e se ne andranno tutti a fare .. ....

    RispondiElimina
  8. Thank you for visiting my blog.

    RispondiElimina
  9. La Lega mi fa sempre più schifo

    RispondiElimina
  10. Hi,

    Your site is one of my favorites seen around blog explosion. Keep up the good work.
    I enjoy reading your blog. It is great to find someone who can find the fun things in life!
    I wish you all the best in all years. I look forward to developing a friendship and networking with you.
    Take a look at my websites Aries Network in Europe.

    With Regards,
    Karoly Domonyi
    http://www.twitter.com/aries_hu

    RispondiElimina
  11. Ci vogliono assuefare a qualsiasi boutade. Per quanto mi riguarda ci stanno riuscendo.
    Ciao

    RispondiElimina
  12. Le priorità del Paese non sono quelle del popolo ma quelle della stabilità del governo, ormai dovrebbe esser chiaro no!?
    Riguardo alla Lega è un classico che quando "beccano in schiena" qualche decisione del Premier abbaino, è l'unica cosa che sanno fare. Il dramma è che c'è chi li sta pure ad ascoltare mentre, appunto, degli operai sono ancora su una gru...

    RispondiElimina
  13. Le "minkiate" di mezza estate, appunto. Avevo dedicato un post apposito anche nel mio blog,e vedo che siamo sulla stessa linea :D

    RispondiElimina