Pagine

martedì 4 agosto 2009

L'autunno è già nell'aria

Collezione autunno inverno 2009
Milano, corso Buenos Aires (scattata qualche ora fa).

Se ai primi di agosto l'autunno è già nell'aria quando ritorneremo dalle ferie è molto probabile che incontreremo sui marciapiedi i babbo natale e faranno già bella vista negli scaffali i panettoni.

Non so ormai quante volte l'ho scritto che il nostro tempo è malato.

19 commenti:

  1. C'è fretta di precorerre i tempi, troppa fretta di non vivere il momento presente, troppa fretta di... morire!

    Buona serata.

    Rino

    RispondiElimina
  2. Ma ancora mi devo fare la mia settimana di ferie o_O

    RispondiElimina
  3. .....vedrai quando arrivi a Isola che bell'autunno c'è nell'aria........

    RispondiElimina
  4. Io cerco sempre di tennermi l'estate dentro e risvegliarla anche in pieno inverno... Che fare? Sono una bestia tropicale, io! Davanti ad una vetrina cosi, mi girerei volentieri da un'altra parte, a guardare altro.

    RispondiElimina
  5. cinema&libri4/8/09 23:19

    il 'commercio' ha fretta ... d'incassare

    RispondiElimina
  6. Dillo alle mie figlie che ancora un po' non avevano neanche finito la scuola che già c'era la pubblicità di zaini e quaderni per questo autunno... :-)

    RispondiElimina
  7. Ma quale commercio!
    Finalmente la gente sta rinsavendo e inizia a preferire le stagioni fredde!

    RispondiElimina
  8. @Voglio
    Ma che cavolo dici. Questi qui lo fanno per vendere e basta. Magari a febbraio mettono i bikini in vetrina. Altroché preferire le stagioni fredde. E poi rinsavisce chi preferisce le stagioni fredde?

    RispondiElimina
  9. Come in autunno cadono le foglie, così col solleone cadono i vestiti...un caldo autunno è nell'aria.

    RispondiElimina
  10. Anonimo come sei noioso.
    e senza senso dell'umorismo.
    ci arriva anche un porco a quella conclusione, che è così banale dirla.
    Buon autunno!

    RispondiElimina
  11. Quella della moda è una delle assurdità più evidenti del millennio: impossibile trovare un pull over se nevica e vietato comprare un costume in agosto. Come se gli abiti vestissero i nostri propositi e non le nostre esigenze...

    RispondiElimina
  12. Davanti a casa dei titolari di questo negozio metterei una bella vetrina piena di bare di varia foggia e legname, scrivendo: "La morte è nell'aria, sempre". Vediamo se si toccano le orchidi, o se invece trovano l'idea intelligente (come indubbiamente riterranno la propria).
    Quanto al freddo, basta salire nell'estremo Nord Europa, dove caldo non lo fa mai e la luce è sempre piuttosto avara. Peccato però che lassù ci sia una percentuale di alcolismo, depressioni e suicidi assai superiore alla media degli altri Paesi...

    RispondiElimina
  13. non lo spoorto quando cominciano prima di fine luglio a mettere le vetrine invernali, mi mette ansia!!!!

    RispondiElimina
  14. Ma l'estate c'è stata??? ... perchè se si credo di essermela persa...
    Ah già, c'era Mammuccari in tv quindi vero, l'estate è passata!? ;-)

    RispondiElimina
  15. Il tempo è malato perché non ssappiamo più riconoscerlo. Siamo troppo attenti a prevenirci, a prevenire gli altri e ci confondiamo... ciao ^^^---

    RispondiElimina
  16. Carino il commento di Voglio!

    Ciao, Al, e goditi quel che resta dell'estate...

    RispondiElimina
  17. A Londra ai magazzini Harrods è addirittura già Natale.

    Siamo allo stadio terminale.

    RispondiElimina
  18. @Ross: vero! Ho visto pure io le decorazioni natalizie sabato scorso che ero li... :-) Ma da Harrods hanno sempre di tutto ed in qualunque stagione. Peccato per i prezzi un po' troppo sopra le righe.

    RispondiElimina
  19. A dire il vero, questi signori del negozio, che si credono originali, non hanno inventato nulla di nuovo. Alla metà degli anni Ottanta, i Righeira (quelli di Vamos a la playa e di No tengo dinero, credo che qualcuno ne serbi memoria...) avevano lanciato, a giugno, una canzone intitolata "L'estate sta finendo", che era stata un tormentone già ad estate appena iniziata...
    E che dire di Ungaretti? "La morte si sconta vivendo", ossia si muore un po' alla volta mentre si è vivi...

    RispondiElimina

Non fate commenti come "Anonimo". Andate su Nome/URL. Inserite il vostro nickname nel campo "nome", se non avete un blog/sito lasciate vuoto il campo URL.