Pagine

domenica 13 maggio 2012

Il blob della domenica #15

Oggi il pianto maschile viene esibito: è il simbolo di un'identità sessuale mutante.

Le ragazze cominciano a essere un po' stufe di dover sempre fare la prima mossa. Coraggio, uomini.

Armata delle peggiori intenzioni.

L'uomo che non azzeccava mai un captcha alla prima.

Uno che ha parcheggiato sulle strisce e gli ho alzato i tergicristalli è corso dal bar per dirmi che la prossima volta mi stacca le braccia.

Bisognerebbe istituire una giornata mondiale senza parole. Stare zitti, tutti, per 24 ore. Non per meditare ma per vivere.

Guarda, verrei volentieri… però quel giorno sarò impegnato a inventare una scusa per non venire.

---------
blob #14
blob #13
blob #12
blob #11
blob #10
blob #9
blob #8
blob #7
blob #6
blob #5
blob #4
blob #3
blob #2
blob #1
Tags:

19 commenti:

  1. oggi le femmine picchiano come ferai..
    almeno una settimana in silenzio c'è troppa alitosi in giro..
    Maistretu

    RispondiElimina
  2. Bisognerebbe istituire una giornata mondiale senza parole. Stare zitti, tutti, per 24 ore. Non per meditare ma per vivere.
    VEROOOO!!!

    RispondiElimina
  3. Belle!
    Anch'io opto per il 'gioco del silenzio' :-)
    g

    RispondiElimina
  4. Quella cosa lì si chiama captcha?!
    Buona a sapersi.
    Dario
    www.italianoallestero.com

    RispondiElimina
  5. Armata delle peggiori intenzioni

    Per caso è dedicata alla fornero?

    RispondiElimina
  6. Condivido il silenzio...a oltranza O_0

    RispondiElimina
  7. Sssssttttt ...... 24 ore. Sì!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  8. IO ,sarei la prima a dovermi zittire ... Sai Alberto , con taluni non riesco a fermarmi , ad urlare il mio sdegno +Alberto Cane - Pero' a mio discarico c'è che : spesso mi fustigo da me MEDESIMA - faccio ammenda tenendomi lontana 24/48 ore dalla rete ed è
    un vero supplizio U :)

    RispondiElimina
  9. "Armata delle peggiori intenzioni."
    Sono io.

    RispondiElimina
  10. In silenzio una giornata per inventare scuse :-)

    RispondiElimina
  11. Il pianto maschile: identità sessuale in mutande.
    Chaptcha: sono io, ma al secondo tentativo rinuncio.
    Al parcheggiatore stronzo (serve un punteruolo): fai cadere qualcosa nei pressi di una gomma, nel raccoglierla, inavvertitamente, infilaci il punteruolo, il resto viene da sé (posizionati nel bar per vedere l'effetto che fa).
    Ciao.

    RispondiElimina
  12. quoto la giornata senza parole...

    RispondiElimina
  13. Già....NON PER MEDITARE MA PER VIVERE.
    :o)))

    RispondiElimina
  14. "Oggi il pianto maschile viene esibito: è il simbolo di un'identità sessuale mutante."
    Io direi che oggi TUTTO viene esibito. Secondo me è sintomo di infantilismo.

    "Le ragazze cominciano a essere un po' stufe di dover sempre fare la prima mossa. Coraggio, uomini."
    Il guaio è che di solito quelle che fanno la prima mossa sono quelle che non ti piacciono e viceversa.

    "Bisognerebbe istituire una giornata mondiale senza parole. Stare zitti, tutti, per 24 ore. Non per meditare ma per vivere."
    Che palle con 'ste giornate mondiali.

    RispondiElimina
  15. Come sempre, incredibilmente divertente il tuo blob.
    Captcha, meno male che tra noi l'abbiamo abolito. Quando ancora lo trovo da qualche parte vedo i sorci verdi.

    RispondiElimina
  16. Mi piace molto l'ultima, mentre per quanto riguarda il tergicristallo, la prossima volta staccalo e daglielo sul naso. Fa male e non penserà sicuramente a romperti le braccia. Esco da quattro blog che usano il captcha, proprio quelli con i caratteri quasi gotici che per indovinarli bisogna prima fare un voto. Per il momento ci riesco al primo colpo, ma fra qualche anno? Ciao Alberto e buona settimana.

    RispondiElimina
  17. quella del captcha è mia, comincia a dubitare di essere umano!

    RispondiElimina
  18. Il problema col captcha è che sono umani sia quelli che progettano il sistema per evitare che gli spambot possano accedere al servizio che quelli che progettano gli spambot. E' un po' la antica storia della corazza e del proiettile.

    RispondiElimina