Pagine

venerdì 13 luglio 2007

Cosa è successo nell'anno in cui siete nati?

Giulio Astengo
Giulio Astengo

Giusto un mese fa pubblicai due quadri di un mio amico e invitai i lettori a indovinare e votare l'età del pittore, è in questo post con i risultati della votazione.

L'amico si chiama Giulio Astengo ed è nato nel 1934.
In quell'anno Hitler prende il potere cacciando Hindenburg, Mao comincia la lunga marcia e l'Italia vince il primo Mundial.

Cosa è successo nell'anno in cui siete nati voi?

7 commenti:

  1. 1956. Invasione dell'Ungheria da parte dell'Unione Sovietica. Tanti intellettuali del P.C.I. che abbandonano il partito. E poi nasco io, a gennaio. A dicembre nasce mia sorella Rita. Rita fatti sentire che lo so che leggi questo blog.

    RispondiElimina
  2. !968. Appunto il sessantotto. E quindi non l'ho vissuto.

    RispondiElimina
  3. Cormorano2914/7/07 14:41

    Divampava il più atroce dei conflitti: la II guerra mondiale. È l’anno delle battaglie di El Alamein, Stalingrado, Guadalcanal, per citare solo le più famose. Il 20 gennaio alla conferenza di Wannsee di Berlino viene predisposta la soluzione finale della questione ebraica; il 16 luglio per ordine di Pierre Laval, primo ministro della Francia di Vichy, quasi 20.000 ebrei furono arrestati; il 10 novembre la Wehrmacht invade la Francia di Vichy; l’11 dicembre inizia la tragica ritirata dalla Russia dell’VIII Armata italiana.
    Va detto anche, però, che nel giugno di quell’anno nasce tra le forze antifasciste il Partito d’Azione e il 27 novembre la marina francese, a Tolone, autoaffonda le proprie navi e i propri sottomarini per non farli cadere in mano tedesca (episodio, questo, ricordato anche da Biamonti in un suo romanzo “Attesa sul mare”).
    Aprii gli occhi su un mondo in fiamme e da allora mi porto dentro un’ustione, una ferita, che credo ormai non si rimarginerà più, anche perché guerre, più circoscritte ma non meno feroci e disumane, si combattono ancora in ogni angolo del mondo.

    RispondiElimina
  4. 1987. Sono nato io e dopo cinque mesi è morta mia madre. Tutto quello che è successo a livello storico in quell'anno non mi interessa.

    RispondiElimina
  5. 30 agosto '64... Muore a Yalta dov'era in vacanza, uno dei grandi, anzi Il " Capo " del Comunismo Italiano.... Palmiro Togliatti e L'italia alcuni giorni prima, 3 agosto, anche se' in pochi lo confermarono, rischiò la " Soluzione Militare " un Colpo di Stato.....Ciao e per fortuna non andò in porto l'insano progetto fascista.

    RispondiElimina
  6. Sono nata il 23 settembre del 1982. Sinceramente non saprei dire dire cosa c'è da ricordare di quell'anno.

    RispondiElimina
  7. 1989 - Caduta del muro Di Berlino, fatto storico di importanza planetaria. Piccolo fatto che mi hanno raccontato: 16 agosto, sgombero del Centro Sociale Leoncavallo di via Leoncavallo 22 di Milano.

    RispondiElimina