Pagine

giovedì 12 luglio 2007

Dada.net sfratta i siti di superEva e adopera le pagine indicizzate da google per farsi pubblicità

screenshot google
Provate a inserire queste due parole chiave su google. Come primo risultato, almeno fino al momento in cui scrivo, vi apparirà quello che vedete. E' un sito sul Ponente ligure, ma cliccando sul link andrete a finire sull'home page di dada.net.

Liguria Ovest esiste ancora, ma come puro indirizzo ed è diventato uno specchietto per le allodole.

Questo dal primo luglio, quando l'utente dello spazio, gratuito dobbiamo dirlo, è stato sfrattato e costretto a trovarsi un'altra casa. S'è portato via tutto ma qualcosa ha dovuto lasciare.

E' il pagerank che nei cinque anni si era conquistato, e di qui la prima posizione nella ricerca. Ora questo pagerank se l'è preso dada.net e lo adopera per farsi pubblicità.

Vi sembra giusto tutto ciò?

23 commenti:

  1. Buongiorno,

    volevo ringraziare Alberto per l'interessamento e la denuncia di quello che a me è sembrato un sopruso bello e buono. Liguria Ovest è un modesto sito autogestito
    che ha come unico scopo la divulgazione e la promozione del Ponente ligure, sia dal punto di vista turistico che da quello naturalistico.Assolutamente no-profit.Aveva raggiunto un buon livello di diffusione anche grazie a vari link reciproci a siti che trattano argomenti simili.Ora mi toccherà ricominciare tutto daccapo, ma conto di rifarmi in breve tempo.

    Grazie ancora
    Sandro

    RispondiElimina
  2. matrixpigreco12/7/07 12:02

    E' una procedura scorretta.
    Se si elimina il sito si dovrebbero anche eliminare le directory di cui era composto.
    Oltre ai due url indicizzati da google se ne potrebbero avere degli altri per controllare? Così vediamo se hanno tenuto tutte le pagine.

    RispondiElimina
  3. Certo che no, ad essere corretti avrebbero dovuto lasciare liberi gli ex utenti di inserire un redirect al loro nuovo sito.

    per Sandro: quando avrai spostato Liguria Ovest fammi sapere, proverò ad aiutarti a recuperare rank con qualche link.

    per Alberto: oggi ho scoperto l'esistenza del tuo blog, davvero bellissimo, complimenti!

    RispondiElimina
  4. Non so se ho capito bene ma ho provato a seguire il suggerimento di Matrixpigreco per raggiungere delle pagine interne inserendo le URL specifiche:

    freeweb.supereva.com/liguriaovest/oldindex.htm

    freeweb.supereva.com/liguriaovest/setsanremo.htm

    e

    freeweb.supereva.com/liguriaovest/link.htm
    che porta ad una pagina che compone un set di due frames

    ma si arriva sempre al portale di dada

    Per Gimmi: Grazie, ho già ricaricato il tutto su http://xoomer.alice.it/liguria_ovest
    a presto

    RispondiElimina
  5. matrixpigreco12/7/07 12:56

    E allora vuol dire che hanno lasciato tutte le pagine con un redirect a loro. Dire furfanti è dire poco. Faccio girare la notizia.

    RispondiElimina
  6. Ciao a tutti e soprattutto a Sandro. Mi fa piacere che il tuo problema abbia trovato spazio su questo blog. Quando mi avevi mandato la mail non mi era sembrato per nulla corretto il comportamento di Dada.net! spero che anche altri utenti, dopo questa pubblicità negativa, facciano presente a Dada questa scorrettezza. (giusto per usare un eufemismo!)

    RispondiElimina
  7. No, NO che non è giusto se questi qui hanno deciso di sfruttare il rankpage del sito per fare un bel inquinamento su un motore di ricerca!! E ingiusto.

    E un vero peccato perchè anni fa Supereva era tra l'altro molto tollerante sugli hentai, visto che cerano molti siti sull'argomento messi li, mentre in altri posti simili venivano cancellati rapidamente.

    RispondiElimina
  8. Ingiusto ma immaginabile.

    Mi sembra di essere l'unico volpone sulla faccia della terra quando parlo così.

    Lo spazio era ed è di Dadanet, quindi ne possono disporre come vogliono. Se avevo interessi sopra quel sito, avrei registrato un dominio e non fatto una cosa su di un servizio free.

    RispondiElimina
  9. Per Manila: Come ho già scritto io non avevo e non ho nessun interesse economico per il sito, l'ho pubblicato semplicemente permettere a disposizione le mie conoscenze di guida per la promozione del territorio (tra l'altro non esercito la professione). Detto questo, supereva mi aveva inviato un contratto di cui ho la copia da qualche parte,il sito veniva aggiornato di frequente e visitato(non può esserci il dubbio di uno spazio abbandonato) e in ogni caso se si mette a disposizione uno spazio e poi lo si cancella con l'arroganza di chi dice "è mio e me lo gestisco io"... vuol dire che: "la ditta non è seria !" ... alla faccia dell'etinette

    RispondiElimina
  10. Per Manila
    Però è sempre un comportamento scorretto

    RispondiElimina
  11. Continuo a dire che imho, Dada si sarà comportata male, ma era nella sua piena facoltà farlo. Sarà stato un sito amatoriale e non professionale, comunque sia, essendo uno spazio gratuito, come tale oggi ci puo' essere, domani no.

    Riguardo al rank, come è salito con difficoltà, alla svelta scende se chi cerca non trova quel che vuole. Quindi anche quello sarà presto riequilibrato.

    RispondiElimina
  12. avvelentani12/7/07 21:25

    A me questa mossa dice che supereva naviga in acque molto cattive. Il guadagno che ci fanno è piccolo: tante visite in piu` ma che durano poco e finiranno presto, a fronte dell'eliminazione di un grande capitale, erano tanti i siti web su supereva e alzavano il ranking e le visite del sito principale, ora chi se lo c4c4 l'ennesimo portalone verticale inutile?

    RispondiElimina
  13. Per dada non è più quello il business, bensi tutto il "mobile"..

    Ultimamente il loro core-business è appunto, luoghi suonerie e altre scemenze simili..

    RispondiElimina
  14. Già, un vero peccato considerando che supereva era un buon post per farsi un sito dopo xoom, molti anni fa. Non a caso Supereva fu pure inglobata su dada.net...

    RispondiElimina
  15. Io avevo un sito su supereva freeweb ed è accaduto quello descritto da voi. Il sito no è piu' utilizzabile. Ho scritto a Dada e mi hanno risposto in questo modo:" >> Spett Dada,
    >
    > non riesco piu' ad aggiornare il mio sito dal Superdrive.
    >
    > L'indirizzo del mio sito su Dada manda ad una pagina inutilizzabile, i
    > link interni non funzionano.
    >
    > Questo sito aveva raggiunto pagerank 4 e una buona popolarita'.
    >
    > E' stato scelto da voi per rappresentare la sezione istruzione.
    >
    > Non riesco piu' ad aggiornarlo dal superdrive.
    >
    > non so cosa fare, potete aiutarmi gentilmente.
    >
    > Grazie.
    Gentile Utente
    Ci scusiamo per ogni disagio.
    Come anticipato i Freeweb attivi sono stati reindirizzati sotto Dada.net
    e siamo lieti di comunicarLe che la procedura è stata completata.
    Digitando il vecchio indirizzo viene automaticamente reindirizzato a
    questo nuovo link:
    http://it.dada.net/freeweb/sefed/

    I parametri di accesso sono rimasti invariati.
    La invitiamo a NON utilizzare al momento il Superdrive per le modifiche,
    in quanto potrebbe non effettuare correttamente gli aggiornamenti, ma a
    usare un editor, o tramite FTP.

    Restiamo a Sua disposizione per ogni necessità e la invitiamo a
    ricontattarci per ogni informazione.

    Cordiali saluti,
    Servizio Clienti Dada.net
    dada@dada.net "
    Da quello che dicono sembra che le cose dovrebbero tornare a posto ma io non ci credo e ho spostato il sito. Ho perso comunque pagerank e tanti visitatori

    RispondiElimina
  16. Per Sefed: Grazie per le informazioni, io non ho trovato nessun contatto con dada. Avevo provato a scaricare il sito via ftp (di dreamweaver, che ho sempre usato per aggiornare le pagine)ma mi rifiuta completamente l'acesso; tra l'altro avevo dei file (es: le escursioni in MTB e i giardini della provincia), ma mi sa che dovrò rifare tutte le pagine perse. Quello che mi "irrita" di più è che il mio pagerank viene sfruttato per promuovere ben altro che il territorio della provincia. Comunque aspettiamo, non si sa mai, ma sono anch'io alquanto pessimista

    RispondiElimina
  17. Sono andato a farmi un giro sul mio vecchio sito di supereva: si torna sempre al portale dada.

    In compenso ho scoperto che digitando "liguria ovest" su google il mio nuovo sito è già sulla seconda pagina di Google !!

    RispondiElimina
  18. E' strano, alcuni siti della sezione istruzione funzionano perfettamente, altri vanno a finire du Dada.
    Non rieco però a capire il perchè-

    RispondiElimina
  19. Strano ma vero, da oggi il mio sito su supereva http://it.dada.net/freeweb/sefed/,
    funziona nuovamente.

    RispondiElimina
  20. Ho visto. Ma perché con un sito così interessante non ti prendi un dominio. Bastano due decine di euro.

    RispondiElimina
  21. Il sito comunque non è aggiornabile, non c'è corrispondenza fra quello che si vede e il codice del superdrive.
    Se il sito non risiede dul disco di Dada, dove si trova?
    E' un mistero

    RispondiElimina
  22. A proposito, sto osservando in su sul Internet ed ho trovato alcuni attrezzi che sono realmente si raffreddano per controllare posizionare della concorrenza, così come vedere le loro punte e trucchi. Se siete interessati, ho raccomandato a voi ho uno sguardo. Sembra che sono liberi: http://www.lineared.com/es/recuperar/posizionare-google-msn-yahoo-disco-duro.htm

    RispondiElimina
  23. Ciao, anche io ho dei problemi con supereva e vi invito a visitare il mio post in cui lo spiego a supereva.
    Sottolineo che nessuno mi ha mai risposto e che ho provato ad inserire il nuovo indirizzo come qualcuno ha detto ma va ancora alla pagina di dada, dove mi sono iscritta. Vi prego, se doveste sapere qualcosa di sicuro, di contattarmi

    RispondiElimina