Pagine

domenica 10 giugno 2012

Il blob della domenica #19

Scrivo perché ho bisogno di parlarti anche attraverso cose che non leggerai mai.

Ormai siamo passati dal parlare al telefonino al parlare col telefonino.

Chi mangia subito il boccone migliore e chi lo mangia alla fine.

Non c'è un minuto da perdere. Anzi no. C'è un tempo per ogni cosa.

Tanto va la gatta al largo che speriamo sappia nuotare.

Oggi ho avuto un attacco di pessimismo, voi che lo siete di natura fate proprio una vita di merda.

Vicino alla gelateria c'è una farmacia. Una coppia si gusta il gelato e guarda le bilance pesapersone in vetrina.

---------
blob #18
blob #17
blob #16
blob #15
blob #14
blob #13
blob #12
blob #11
blob #10
blob #9
blob #8
blob #7
blob #6
blob #5
blob #4
blob #3
blob #2
blob #1

11 commenti:

  1. Il boccone migliore solo alla fine, quando ormai sazio non vuoi più nulla. Tremenda metafora della vita!

    RispondiElimina
  2. :-))
    grazie per il pensiero ai pessimisti! :-)
    g

    RispondiElimina
  3. Buona la prima ;)
    Francesca

    RispondiElimina
  4. Il boccone migliore subito, prima che vengano a mancare i denti.
    Cristiana

    RispondiElimina
  5. "Scrivo perché ho bisogno di parlarti anche attraverso cose che non leggerai mai."

    L'ho riletta più volte, alla fine c'avevo le sinapsi ingarbugliate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Premetto che sono l'autrice della frase e che vengo in pace.
      Sinceramente, non mi sembra ci vogliano chissà quali neuroni speciali per comprenderla... :')

      Elimina
    2. @Herhurricane
      Grazie per la visita. Essendo appunto un blob non viene citato l'autore. Di alcune poi l'autore non si sa. Questa qui l'avevo presa da FriendFeed, ma non mi ricordo più da quale utente. Ciao, io l'ho capita.

      Elimina
    3. Di niente, mi ci sono imbattuta per caso a dire il vero. Non c'è nessun problema.
      Meglio così, perché era una frase con un significato serio.

      Elimina
  6. L'ultima è molto carina.

    RispondiElimina
  7. Davvero vita di EMME quella dei pessimisti.

    RispondiElimina
  8. In alcuni parti sembra un rap del grande Rino Gaetano.

    RispondiElimina

Non fate commenti come "Anonimo". Andate su Nome/URL. Inserite il vostro nickname nel campo "nome", se non avete un blog/sito lasciate vuoto il campo URL.