Pagine

lunedì 16 giugno 2008

L'apparenza e la sostanza

soldati italianiIn Italia abbiamo centomila poliziotti, altrettanti carabinieri e altrettanti finanzieri, non conto le guardie forestali. Questi trecentomila uomini e donne dovrebbero garantire sonni tranquilli ai cittadini. Ma ultimamente questi sonni si sono fatti agitati, sia per fattori oggettivi che non nego, sia molto di più per il gran can can della destra e anche della sinistra amplificato dagli organi di stampa scodinzolanti e conniventi.

Quindi il governo che aveva promesso in campagna elettorale un pacchetto (o pacco?) sicurezza ha deciso di sguinzagliare per le strade delle grandi città 2500 soldati. Parà della Folgore, granatieri di Sardegna, lagunari o alpini della Julia? Non si sa ancora ma si sa che avranno in dotazione tutta l'armatura del moderno guerriero.

Se si fanno i conti questi soldati aggiungeranno lo 0,80 per cento alle forze già esistenti. Una sceneggiata, dunque, ma seria e fin troppo seria sceneggiata. Perché quando degli uomini imbracciano dei fucili mitragliatori, si difendono con dei giubbotti antiproiettile e hanno come supporto dei mezzi corazzati la faccenda si fa preoccupante.

Dicono che queste divise infondano sicurezza nella popolazione. E allora prima il can can per diffondere paura poi un altro can can per farla passare, se ci riescono, e così si preparano le prove generali per farci credere che gli asini volano e guai a chi dubita o peggio ride.

C'è una cosa che mi inquieta e di cui nessuno ha ancora parlato. È escluso in maniera tassativa e puntuale che questi soldati possano essere adoperati anche in manifestazioni di piazza?

32 commenti:

  1. Ora bene non so come si muoveranno e se anche la mia citta' ne sara' interessata (ho visto solo alcune citta') ma sinceramante i soldati in piazza piu' che sicurezza mi infondono inquietudine.
    Mettiamogli almeno una divisa da poliziotto o da carabiniere. Pero' anche finanziere o agente dei nas incuterebbe paura non poca, immagino :-)

    RispondiElimina
  2. No!!! Alberto non credo che vogliano usarli anche per le manifestazioni di piazza...
    Per quello stanno preparando l'esercito della salvezza.

    Salù

    RispondiElimina
  3. Manifestazioni di piazza?
    Non pronunciate quelle parole! Non sapete che è proibito?

    Ora scusate ma devo andare, c'è un carro armato che sta cercando di parcheggiare davanti al mio garage.

    RispondiElimina
  4. Pensa se avessero raggiunto l'unpercento!

    RispondiElimina
  5. ed
    Su l'unpercento hai il copyright.

    RispondiElimina
  6. Sospetti, paure, preoccupazioni, la nostra cultura del dubbio, questa volta, mi pare non vada neppure disturbata, tanto è evidente ciò che sta accadendo.La domanda che ti poni lucidamente, ha un'altrettanto lucida risposta, che per pudore mi rifiuto di scrivere. Le responsabilità, vanno cercate in casa.A vent'anni( i miei vent'anni sono i tuoi vent'anni) non mi sarei neppure lontanamente aspettato che saremmo arrivati a questo punto.

    RispondiElimina
  7. Usare l'esercito per la pubblica sicurezza è veramente assurdo, l'esercito nasce con ben altri scopi..
    Usarli nelle manifestazioni di piazza? Non mi era venuto neanche il sospetto, certo che la cosa mi inquieta un pochino.

    RispondiElimina
  8. Non capisco: significa che i carabinieri, la polizia, e le altre forze dell'ordine non riescono a garantire la nostra sicurezza? Significa che abbiamo bisogno dell'esercito, delle sue belle (sic!) armi alla vista, significa che siamo messi così male?
    Rino, ignorante.

    RispondiElimina
  9. Oh bravi, concordo: più che sicurezza, anche a me infonderebbero inquietudine.
    L'ho già scritto...: da piccola avevo paura dei carabinieri! :-)
    E i piccoli oggi?? chissà!
    Poi Al, la tua ultima riflessione :-(
    Paura vera :-(

    RispondiElimina
  10. dico solo che non subisco il fascino della divisa!!!!!

    e con questo ho detto tutto

    RispondiElimina
  11. figurati ODIO persino giocare a risiko

    RispondiElimina
  12. le guardie forestali le terrei da parte... specie ora che siamo nel mese di Junio ;)

    un saluto golpista

    RispondiElimina
  13. TALIANI SENZA LA (I)QUESTE SONO LE PROVE GENERALI PER LA PROSSIMA CHIUSURA DELLA DEMOCRAZIA FORSE LO MERITIAMO LA BASE POPOLARE A VOTATO PIU' SICUREZZA A MANDATO AL POTERE UN BRANCO DI SPORCHI ASSASSINI LE PECORE CON I LUPI SI MISERO D ACCORDO PER DIVENTARE POI CIBO PER IL LORO VENTRE INGORDO.
    T.C

    RispondiElimina
  14. Per le manifestazioni di piazza si é già dimostrato 7 anni fa a Genova che l'esercito non serve: se il capo vuole la mattanza é garantita...

    RispondiElimina
  15. La maggioranza degli italiani ci ha dato fiducia e pertanto statevene calmi e buoni altrimenti vi rompiamo le ossa.

    RispondiElimina
  16. fuin e difficile che ci rompino le ossa ormai la guerra civile è iniziata a te sicuramente le ossa non si possono rompere visto che sei senza.
    Mi dispiate per la dialettica da stadio ma tu sicuramte capisci solo questo vero chi non sata èèèè
    questi sono i tui slogan no.
    Secoli di storia per ridursi a inteletti come il tuo forse ti serve soffrise per dare un senso alla tua inutile esistenza meglio che ne parli con la mammina. By Attila

    RispondiElimina
  17. Io direi di vedere TROPA DE ELITE - GLI SQUADRONI DELLA MORTE, per comprendere cose positive e negative di un caso come le favelas brasiliane.
    Non che le nostre province siano a quei livelli... ma è uno spunto di riflessione!

    RispondiElimina
  18. Grazie mille AmosGitai per la segnalazione.

    RispondiElimina
  19. @Attila: bravo gliele hai cantate!!
    @fuin: vai a parlarne con Nina!!

    RispondiElimina
  20. @ Silla e Attila
    Abbiamo una squadra che neanche il Presidente Bush si può permettere. Bondi, Schifani, Bonaiuti, Carfagna, Gasparri, La Russa, Calderoli, Bossi....... Le televisioni sono già in nostre mani. Putin ci darà un appoggio esterno e Veltroni, pacatamente, partirà per l'Africa senza fare opposizione.
    P.S. Nina è completamente in sintonia con le mie .... perchè ha ritrovato la tessera anonaria che le avevano tolto nel 44.

    RispondiElimina
  21. Anonimo ha detto:
    @ Silla e Attila
    Abbiamo una squadra che neanche il Presidente Bush si può permettere:

    Zoff Cabrini Gentile Scirea Cuccureddu Brio Furino Tardelli Platinì Rossi Bettega...
    Forza Juve..
    Salù

    RispondiElimina
  22. ino dove li hai pescati al museo delle cere o lavori agli scavi di pompei.

    RispondiElimina
  23. "...E allora prima il can can per diffondere paura poi un altro can can per farla passare, se ci riescono, e così si preparano le prove generali per farci credere che gli asini volano e guai a chi dubita o peggio ride."

    Ecco, bravo Alberto. Proprio così! Una sceneggiata, come dici tu, ma anche una pagliacciata...

    RispondiElimina
  24. ragazzi come vi capisco, tra di voi penso che c'è ne siano pochi di napoli o del sud, vero?
    Beh facciamo così, se proprio non li volete, se temete che possano infondere inquietudine, mandateceli qui al sud, a napoli dove l'inquietudine è provocata da altri loschi figuri che imbracciano fucili, pistole e coltelli. grazie

    RispondiElimina
  25. @flashmotus mi associo a te...
    la realtà di alcuni contesti descritta in gomorra e che conosco bene, spaventa più dei militari...e purtroppo a "mali estremi,estremi rimedi".
    Ci vuol ancora molto tempo per riuscire a prevenire certi fenomeni, per ora si può solo tenerli sotto controllo e intervenire per reprimerli

    RispondiElimina
  26. Io volevo dire che 2500 soldati che adesso sono diventati 3000 per tutte le grandi città d'Italia possono fare poco, e quindi sono più apparenza che sostanza.

    RispondiElimina
  27. a flashmotus vi servono i soldati
    vul dire che siete in guerra ma il vostro nemico sta nei palazzi
    gia' che ci siete predetevi anche la base americana di vicenza un po' di inceneritori un po' di discariche a gia' quelle le avete per le strade probabilmente non hai capito un cazzo tornatene a fare pizze.Le vuoi un paio di centrali nucleari sarete cotenti adesso che vi fanno il ponte.

    RispondiElimina
  28. a priori mi scuso coi lettori per la seguente caduta di stile

    @perfido...anche se il tuo intervento era per flashmotus ti rispondo per le rime con la tua stessa cortesia...
    che forse da buona "terrona" non capirò un ca*** perchè tu invece sei abituato solo a sforzi da basso ventre, non di certo a quelli che richiedono un minimo d'intelligenza e buona educazione nel confronto di opinioni...la monnèzza al sud è per le strade tu ce l'hai al posto dei neuroni e sinceramente ne facciamo volentieri a meno sia della tua che dei rifiuti tossici che forse provengono dal tuo paese. Me ne torno volentieri anch'io a far pizze perchè il tuo commento puzza (di arroganza,più del mio), ma tu tornatene a scuola e impara prima a scrivere e poi tutto il resto, se ci riesci!
    statt' 'bbuon

    RispondiElimina
  29. Perfido risponde.
    Si è vero o sempre avuto proplemi con la scrittura a causa di un proplema mio.Non tutti hanno avuto la possibilità di comprarsi una laurea come succede da voi.
    Ma la sostanza non cambia di sicuro qui al nord abbiamo i nostri mafiosi compresa lega liga forza italia è anche purtroppo una ignoranza esasperante non credo che l'esercito possa servire a qualcosa.Certamente che dal nord i rifiuti ve li hanno spediti
    e di questo me ne vergogno ma qualcuno li da voi li ha pure smaltiti se vi serve l'esercito per capire questo torna tu a scuola.
    Io invece di blaterare mi informo lotto mi prendo le denuncie e le manganellate dagli sbirri tu che fai.
    ps.se non erro TERRONE significa lavoratore della terra tu voi mi sembrate volete essere e non ve lo meritate (CESELLATORI DI ZOLLE).
    SE LO VUOI SAPERE ANCHE CON LA LETTURA O DEI PROBLEMI MA OVIDIO MI HA INSEGNATO A LEGGERE CON I PIEDI.
    ancora ps. quando verranno a prendere anche te forse resteremo solo noi a protestare.
    Amo il sud. BY PERFIDO ciao
    in culo all'arroganza.

    RispondiElimina
  30. MICHELINO22/6/08 11:14

    A PERFIDA SKIP
    TE LE HA SUONATE PERFIDO
    PERCHE' NON RISPONDI PER LE RIME.
    PERSONALMETE PENSO ABBIA REGIONE.
    DA UN TERRONE VERO CHE VIVE A CATANIA.SONO UN PIZZAIOLO E OGNI VOLTA CHE DEVO USARE LA MOZZARELLA DI BUFALA PENSO ALLA (BUFALA).

    RispondiElimina
  31. CLANDESTINO10/8/08 19:32

    a skip: prima di fare gli intellettuali sessantottini reduci da comunita' hare krisna devoti al falso dio è sempre pronti a stare dalla parte del formaggio vai a produrre qualcosa di utile.Per colpa di gente come te, sinistrossi e scarsamente consapevoli che siamo ridotti cosi'. Poi gli sforzi di basso ventre mi sembra che l'esercito sia molto impegnato in questi termini, non è che magari visto che il sud disoccupato sta diventando anzi è da lungo tempo terra di mercenari per di piu' fascistoidi, tu di senta piu sicura avendo sti personaggi sotto casa i tuoi paesa'no.
    Mi sembri la solita romantica femminista un po' statale.
    ps. anche bossi ha delle ricette da mali estremi :tagliare in due l'italia:lui ha torto tu no.MA VA .

    RispondiElimina