Pagine

lunedì 31 marzo 2008

Scajola visita il suo feudo

Claudio Scajola

Sono ancora in Liguria. Un'ora fa stavo ritornando dalla campagna dove ero andato a fotografare le mie amate piante quando mi sono imbattuto in un crocchio di gente, compresi molti carabinieri, davanti a un bar. Cos'è, cosa non è? E' Claudio Scajola che sta facendo il giro per la campagna elettorale. Ho visto tutti i vassalli, i valvassori e anche i valvassini in devoto ossequio al loro signore. Zac, ho fatto clic. Ed eccolo qui, affamato.

Lo ricordo per chi se lo fosse dimenticato. Claudio Scajola era ministro degli Interni quando ci furono i massacri al G8 di Genova.

27 commenti:

  1. Campagne facili, quelle elettorali, campagne "sensa ruvei"...

    RispondiElimina
  2. Scajola sarà ad Alessandria stasera. I sostenitori suoi e del Cavalier Serpente stanno mostrando tutta la loro cafonaggine e la loro faziosità (dando, poi, del faziosi agli altri...), nelle piccole e nelle grandi cose.
    Che dobbiamo fare? Ci tocca...

    RispondiElimina
  3. Me lo ricordo anch'io ;)

    RispondiElimina
  4. Complimenti per lo scatto,intatto, nonostante i valvassori..focaccia e un gotto de vin giancu a metà mattinata è un rito per i genovesi,Scaiola, ministro degli Interni nel 2001 durante il G8;
    Degennaro capo della polizia..nominato dal governo Dalema,Genova è stata scelta da Dalema per il G8,i servizi di sicurezza erano affidati a Degennaro..

    RispondiElimina
  5. Fai bene, Al
    a ricordare quella vergogna, quello scandalo, quegli orribili reati impuniti :-(
    Ne scriveva proprio ieri un altro mio amico blogger:
    "...le falle del nostro sistema giuridico che, a quanto pare, manco prevede il reato di tortura, a dispetto del fatto che, secondo il parere del giurista Antonio Cassese, in quei giorni si sia verificata “la violazione simultanea e flagrante di tre importanti trattati internazionali che l'Italia si era solennemente impegnata a rispettare”. Così, le vittime di questi reati, per ottener giustizia, dovranno necessariamente rivolgersi alle corti internazionali senza dimenticare che, sui processi per i fatti di Bolzaneto, pende la spada di Damocle della prescrizione."

    RispondiElimina
  6. appunto sta a magnà!!!!

    RispondiElimina
  7. ----questa mattina verso le 12 regnava una certa calma,tutto il "Buteghin" era in un ordine quasi maniacale.... il servizio di polizia municipale funzionava alla perfezione, niente parcheggi selvaggi.....!!! Poi si è sparsa la voce " ...stà arrivando Scajola ..." e guardandomi intorno ho pensato:
    - potrebbe essere vero visto che alcuni amministratori erano lì vestiti a festa sul marciapiede...

    Attendavamo i bambini all'uscita della scuola, quelli che non mangiano a scuola, e una mamma mi ha chiesto: scusa l'ignoranza ma chi è Scajola? Io ho risposto: Un politico ex Ministro, lei ribadisce allora mi devo far fare un autografo....! Un altro genitore interviene, dicendo: Guarda che l'autografo lo vuole lui...!!! Speriamo che ne riceva pochi....

    RispondiElimina
  8. analfabeta31/3/08 21:13

    fra un paio di settimane questo signore vorrebbe tornare al governo del paese .una buona ragione per osservare attentamente la foto,leggere la didascalia,rinfrescare la memoria e concludere che.... preferirei di no.

    RispondiElimina
  9. Piena di novità questa campagna elettorale..

    RispondiElimina
  10. Che stiano per tornare gli anni..."da Piombo"?

    RispondiElimina
  11. Tra un giorno o due, se la Digos non avrà ancora bussato alla mia porta, cercherò di spiegare la mia battuta a chi non l'ha capita.

    RispondiElimina
  12. Silla
    Guarda che la gente non può capire questa ironia. Tra l'altro non ho nemmeno detto dove ho scattato la foto.

    RispondiElimina
  13. mangia mangia fin che potrai perche l'inpotante è mangiare per i politici !!

    RispondiElimina
  14. Io il G8 di Genova non lo dimenticherò mai, eri li non per manifestare, uscivo da un portone, stavo chiudendo L'uscio, sento correre delle persone nella strada, pochi secondi dopo BAM! una bella manganellata in testa, ricordo ancora l'odore del mio sangue caldo in quella giornata torrida, quanto vorrei incontrare quell'agente..

    RispondiElimina
  15. caro Alberto

    ci siamo visti, ieri mattina, stavi uscendo dal Piombo con la tua macchina fotografica.. che dire: elicotteri, pantere, uomini griffati e mezze tacche, occhiali scuri e alfette.sfoggio di potere e di cafonaggine.
    non ci sono parole, solo il disgusto per un uso personale di apparati dello stato. questo è il nostro sud, il nostro suk, un mai cessato "inverno culturale", longevo e vitale. Roberto

    RispondiElimina
  16. Torquemada1/4/08 20:50

    Alberto, se eri in campagna, ti sarai chiesto che cosa ci stavano a fare quegli elicotteri che volteggiavano proprio sopra di te.

    RispondiElimina
  17. La provincia di Imperia è sempre stata una provincia "bianca" con tonalità sul bianco sporco,visti gli elementi che ci rappresentano.
    @Silla: non fare l'ermetico, spiega st'ironia!
    Alberto:)

    RispondiElimina
  18. Torquemada
    Tu mi conosci, e sai che mi metto carponi per delle mezz'ore a catturare immagini millimetriche di foglie e fiori. Quando sono in questo stato sento ma vedo solo quello che è inquadrato nel mio obiettivo. Ho sentito gli elicotteri e pensavo fossero quelli che controllano i fuochi. Però adesso, ripensandoci, se i carabinieri hanno visto dall'alto un tipo coricato per terra con uno strumento che poteva essere confuso con un fucile non hanno fatto niente? Okkio Scajola sei a rischio come nel giallo di Maccapani.

    RispondiElimina
  19. Se andiamo avanti così ci arrestano tutti, Maccapani compreso, ché in fondo a qualcosa istiga, nel suo romanzo ;)

    RispondiElimina
  20. pignasca2/4/08 13:43

    Alberto, se non ti hanno arrestato è perchè ti tengono certamente sotto controllo di nascosto...(un tipo pericoloso come te!!! che dire - e scrive - certe cose...) ;-)))

    RispondiElimina
  21. P.S. ieri sera mi è capitata esattamente l'avventura opposta!
    Torno a casa, e sento girare sopra la testa aereo ed elicottero. Memore del tuo post ho pensato: "Ma vuoi vedere che c'è Scajola che mangia?" Acc! e invece no! era proprio il Canadair e l'elicottero anticendio.... c'era un grosso incendio verso Buggio!
    Che delusione!!! ;-)))

    RispondiElimina
  22. pignasca3/4/08 13:29

    scusate, mi è scappato il tasto...
    l'anonimo di cui sopra sono io...

    RispondiElimina
  23. ma tutti sano che fatto alla moglie hihi

    RispondiElimina
  24. Ridete e scherzate comunisti di merda ma Claudio, per il troppolavoro, è stato colto da malore. Speriamo se la cavi altrimenti nella nostra provincia restiamo senza figure e/o meglio figuri di spicco. Abbiamo già perso i vecchi DC. Forza Italia è stata costretta a fondersi con AN per colpa di quella "porcata" di legge elettorale. Se dovessimo perdere ancora un travet come Claudio, per il nostro territorio sarebbe una catastrofe. Devo chiudere perchè mi stò cagando nelle braghe.

    RispondiElimina
  25. Maghella8/4/08 19:34

    @fuin
    Il tuo finale mi ha fatto proprio ridere, e di questi tempi ne ho proprio bisogno.

    RispondiElimina
  26. Credo che al punto in cui siamo giunti gli italiani che lo hanno votato, meritano abbondantemente di essere massacrati... in realtà ad essere massacrata è sempre la democrazia.

    RispondiElimina