Pagine

lunedì 25 febbraio 2008

Famiglie e "famiglie"

manifesto elettorale casini
Cuffaro, proconsole di Pierferdi in Sicilia, per aver aiutato alcune "famiglie" si è beccato (per ora solo) cinque anni di gabbia. Adesso ci mancava anche che a queste altre di famiglie e a queste altre ancora sequestrassero i beni. Ormai poverini sono alla fame e bisognerà aiutarli. Ci penserà Lombardo, il raccomandato di ferro del proconsole, candidato a governare l'isola? La risposta sembra darla il Pierferdi che come un vero boss ha le idee chiare in proposito. E così da questi 6x3 ha cominciato la sua campagna elettorale. Bravo.

13 commenti:

  1. lostinthesky25/2/08 14:24

    Bellissimo!
    Povere famiglie rimaste senza casa e senza averi, e per giunta disoccupati.

    RispondiElimina
  2. É assai opportuno che sia scritto "famiglie" al plurale. Casini, e Berlusconi, e Fini, e Bossi, e gli altri "portavessillo" cattolici ne hanno infatti più d'una. Invece Eugenio Ghinazzi, in arte Pupo, ha contemporaneamente due mogli (una legale, una no) che tra l'altro vanno anche d'acordo fra loro. Ma almeno lui non fa il politico cattolico!
    E magari i poveri laici - miscredenti, eccetera - rimangono fedeli tutta la vita alla prima moglie...

    RispondiElimina
  3. nadiaflavio25/2/08 17:31

    Ma allora UDC significherà mica:
    Unione Disoccupati Cosanostra?

    RispondiElimina
  4. io sinceramente casini non lo sopporto proprio.
    veltroni è populista e falso moralista.
    rutelli parla del nulla.
    berlusconi è un biscazziere.
    prodi è impossibile che sia così idiota.
    fini non dice mai un cazzo ma è sempre lì.
    bossi è inascoltabile.
    ma casini, dico, casini? professore dei miei coglioni?
    scusa lo sfogo, alberto, cancellami pure se vuoi.

    RispondiElimina
  5. Buona idea. Ultimamente sono stati piuttosto tartassati :)

    RispondiElimina
  6. IO non ho mai votato questo partito, non ho fiducia in tanti suoi esponenti, ma a dir la verità Casini mi sembra uno dei pochi politici che forsa ha una certa dignità e coerenza. Nel suo partito forse è uno dei pochi ed in generale nella politica italiana sono sempre meno...

    RispondiElimina
  7. non è mai stata tanto inflazionata la parola "famiglia" come in questa campagna elettorale :)

    RispondiElimina
  8. Sicuramente ci sarà una un gara di solidarietà verso queste famiglie.

    RispondiElimina
  9. Adesso capisco perchè tenevano tanto al Family-day...

    RispondiElimina
  10. Se qualcuno mi assicura che la mia famiglia arriverà, senza problemi di sorta, alla fine del mese... LO VOTO.

    RispondiElimina
  11. diegone
    Figurati se ti cancello. Anzi grazie del commento.

    RispondiElimina
  12. C'e famiglia e famiglia. E quella a cui tiene Casini (l'ha poi candidato Cuffaro a proposito) si e' capita da un pezzo... dal suocero
    ciao

    RispondiElimina
  13. grazie Alberto il tuo blog mi piace davvero,volevo ricordare a Melina2811 che quando ho cominciato ad interessarmi di politica,nessuno votava Democrazia Cristiana,ma casualmente questo era il partito di maggioranza relativa,Casini è il degno figliolo di quella madre.Auguri per
    "uno dei pochi"

    RispondiElimina